bollettino medico

enantomeri attivi e miscele racemiche, esiste una sostanziale differenza? i medici asseriscono di no, adducendo che la "scoperta" delle nuove molecole avvenga curiosamente sempre in concomitanza  con la scadenza del brevetto delle vecchie miscele racemiche le quali diverranno farmaci generici. Gli scienziati, molti assoldati dalle multinazionali, affermano il contrario supportando le teorie da sperimentazione.
Io ho notato una differenza per alcune molecole altre non le conosco, però ora che assumo una miscela racemica, con un enantomero inattivo, non mi è cambiato nu cazz, insomma probabilmente è vero che eliminando l’enantomero inattivo, l’attivo sia più efficace, e produca meno effetti collaterali però…
comunque, largo alla scienza ed alle sue più ignote (mica tanto) speculazioni affaristiche, che poi d’altronde per quanto brucia, è il business che porta all’evoluzione della ricerca. Per il resto, l’enantomero del citalopram, l’escitalopram, mi ha fatto ingrassare (insieme al mascarpone, centinaia di Magnum almond, q.li di past’asciutta, tonnellate di mucca chianina), la fluoxetina, quindi miscela racemica no (sono ancora al primo mese…). Omeprazolo (miscela racemica) mi dava colite, l’enantomero, esomeprazolo no (che cazzo voglio dalla chimica? alle superiori avevo 3).

Annunci

0 pensieri su “bollettino medico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...