APPUNTI DI VIAGGIO(luppole)

ebbbasta con sti cazzo di "appunti di viaggio"!!!
siete macchiette stampate (male) in serie da tv e web,
tutti con le stesse stronzate e gli stessi slogan!!!!


APPUNTI DI VIAGGIO..

francobolli!!

dove cazzo
dovete andare

?

non voglio più iscritti
cancellatevi tutti o vi blocco!!!!!!
cry sfondo nero.gif

….
 
perchè non
mi "so tenere bene?"
perchè non devi bere e non devi fumare per non essere così!
cosìcosa?(slime putrescente!)
vecchio???
io sono vecchio,
sono vecchissimoooooo!!!
lo sono sempre stato,
lo sono natoooo!!!
siete voi i ggiovani!
appunti di viaggio…
ma…
aaaaaaaaaffanculo va

cry sfondo nero.gif

lo ripeto per la 74a volta

non invitatemi

non partecipo ai blog
un buon motivo per chiuderli,
non aprirli proprio,
ed aprire invece un foro calibro 9
nella vostra zucca vuota.

(sono acceso)

voglio una droga ribelle!
che non faccia ingrassare
e non rovini la pelle!
voglio le stelle…(in polvere)^^
(e non è la coca!!!)

Remeron Channel Tonight:

perchè le coltivatrici di luppolo mestruavano tutte insieme alla fine del raccolto?
estrogeni luppolesi, realtà o fantasia popolare?
 m’imbriacate e mi effemminate?
non ce la faccio più
siete tutte li nella mia panza a coltivare a-climateriche un luppolo dorato
che poi, maturo, verrà pisciacchiato a sangue e bevuto.. (da mecry sfondo nero.gif)
(non bere mai la birra rossa!!!)


luppole… su Remeron Channel

perchè mestruavano tutte insieme?
c’era un premio sindacale?
solidarietà di genere?
fu un po come il movimento delle tabaccaie?
luppole! e sai cosa bevi…

cry sfondo nero.gif

vorrei darmi 39 pugnalate nello stomaco per poter
bere tutto d’un fiato un fusto di luppolo fermentato di 50lt.
e morire dissanmbriacato

cry sfondo nero.gif
(neologismi luppoli su R. Channel)

extralarge(la droga dei santi)


n
el caffè fatto due giorni fa, cuccioli di blatta annegano, li tolgo col cucchiuaio di plastica con cui una settimana prima avevo mangiato "Philadelphia" poi lo verso nella tazza appena lavata(mio dio una cosa pulita!!!e non c’è neanche una donna in giro…) poi metto tutto a sterilizzare nel microonde(anche la mia coscienza sanitaria), aggiungo il granarolo, lo riscaldo un altro po, cereali, dietor e la zuppa è pronta…  ci ho saputo fare con la prima colazione… la prima che preparai a 10 anni, le altre sono state un pedissequo ripetersi inerziale, in uno sfaldamento coreografico attitudinale che il tempo ha appesantito di semantiche occulte eeee…   bafanculo va.

relazionarsi civilmente con una iena… è possibile?


molte ragazze m’hanno lasciato dopo averle schiaffeggiate…
perchè(gli ricordavo il babbo?)?

dov’è il marcio!!!?

"essere o non essere"
non è il problema,
l’importante è fingere,
è un anatema?
non credo…
è uno stratage(m)ma..

molte ragazzei hanno il quoziente intellettivo di un tacchino…

(vi amo)

bevo tanta birra senza fottermene del caro petrolio.

il punk

ho voluto, molto violentemente, proporvi due interpretazioni di Since I’ve Been Loving you, una in un un concerto dei 70 e una negli 80-90.. Page è diventato un virtuoso stucchevole, Plant non ha più voce perchè andava di testosterone più che di diaframma, triste ma anche romantico e soprattutto nell’essenza del rock, che è vicino alla vita più che all’operetta, nonostante sia proprio a causa di questo storico gruppo (i Led Zeppelin) che il rock diventa sinfonico e quindi più affine ad un genere compositivo da spartito che non all’improvvisazione ignorante(la musica) del rocker da marciapiede(Elvis), ed apre la strada a tutta una serie di rappresaglie collaterali come il punk ed altri generi rigeneratori della vena rocciosa della musica leggera, dunque è ai Led Zeppelin (e ai Pink Floyd) che dobbiamo la nascita del punk più che a quegli sgarrupati sei Sex Pistols che sono solo una reazione, ad un processo fermentativo barocco enorme nato in seno alla musica e alla mente "leggera" d’occidente.

Meditiamo.

ed

Ascoltiamo.

afro-dite?

così tanto banale da non essere scontato
(neanche in saldo)

sento puzza di nulla

e non è Marzullo!

l’80% delle cose che scrivo vengono cancellate poco dopo… o su richiesta o su ricetta…
le mie ascelle hanno un afrore che attira le femmine ma, per me è nauseabondo, ne ho viste a centinaia strofinarvisi… ma che siete impazzite?
eppure.. ora mi metto il deodorante senza lavarmi… che male fa?
fottiti femmina, l’ascella m’appartiene. L’asceta non s’avviene ad abbassarsi al tuo olfatto, fatto da troglodita che si masturba con le dita perchè non è in grado di trovare un maschio senza deficienze se non nella mente… yuuuuuuuuuuuuuuuuu.

                  

nell’obesità troverò il mio karma.

trofismo notturno

odio la gente vivace
amo chi tace acconsente
io praticamente odio la gente insana di mente

(mi hanno detto t’amo)
(mi hanno detto t’odio)
(mi hanno spiegato la differenza)
(mi hanno detto tante cose…)
(mai un volta che)
(abbia capito che cazzo abbiano detto(quelli!!))
(vi fate troppe canne, non siete attendibili)
(fatevi compostare insieme al cioccolato)
qualcuno vi fumerà…
(e dirà una puttanata)

qualcun altro

non la capirà…

e saròsempreio!!!

che male fa…

?

pipì(002)pipì(001)pipì(003)
questa pipì(vari stadi) l’ho fatta per voi dopo 4 ceres Top Pilsner… (leggerina)

ed ora vado a comprarmi le sigarette. pirla!!!!!

http://www.boxstr.com/templates/default2/images/icons/player.swf

p.s. ore 2.37 il cruccio della notte

http://www.boxstr.com/templates/default2/images/icons/player.swfhttp://www.boxstr.com/templates/default2/images/icons/player.swf

ricetta della sera: Piada Emilia Remeron. Ingredienti:
una piadina al farro(anche normale va bene), 5 fette piccole(5×5 cm) di parmigiano invecchiato 20(15 meglio, più facile da tagliare) mesi, far scaldare il formaggio 3 minuti sulla bistecchiera elettrica nella carta forno, alternare la piada, dopo due minuti di cottura togliere la piada e scolarne il parmigiano semifuso all’interno mangiare e bere birra (dab, stella artois, al limite nastro azzurro) (in allegria) (alternativa in tristezza, è buona uguale),
(alternativa estrema: bafanculo).

la pennica pomeridiana

sono un uomo che rispetto a tutta una serie di equilibri… ne rispetta solo una minima parte, io sono il misantropo evanescente; nella mia speculativa materia grigia affiorano dei pensieri, dei concetti "molto belli", che riportano la mente, di un eventuale fruitore, di tali "spropositate" elucubrazioni, ad un livello di percezione distorta della reale cognizione sensoriale umana, sono, cioè, un essere talmente evoluto che ha la capacità di scindere in ogni individuo con cui entra in contatto le varie fasi mentali dell’evoluzione intellettiva del soggetto analizzato e come in una matrioska, di pessima qualità, quando poi cerco di rimontare le bamboline al contrario la "questione" mi si sfalda tra le mani, perchè ogni individuo riveste per me carattere d’importanza scientifica; a volte trattasi di umanoidi a volte canidi a volte donni(di). Onde per cui; muoversi dentro un predeterminato perimetro esistenziale dettato dalla casualità naturale o divina, che dir si voglia, risulta per me un enigmatico esercizio di prestiridigitazione… e sicuramente non mi annoierei anche se il mio interlocutore fosse straniero, distratto, o/e imbalsamato-ibernato o in extremis mesmerizzato e/o morto…
Non c’è dunque un 2 che possa monopolizzare l’attenzione senza essere in compagnia dell’onnipresente, onnisciente, onirico, teologico, ateleologico, perfetto, dogmatico, trascendente 3.

origami

se solo guardassi con l’adatta indifferenza
degli occhi freddi, di chi vuol capire per sapere,
avresti di me l’immagine del vuoto, quel, numeroso,
nulla che occupa la mente quando ti senti sola.

mi batte in petto una carta spiegazzata (riciclata)
c’è scritto sopra "Amore. Mai saputo, mai tradito."

bigottoni

Need for Speed pro street(!)… ba… si..

posso davvero perdere il mio tempo cappottandomi…


 per finta?

e allora Crash di Cronenberg(he)?

baffanculo.

(una volta ho tamponato una con la macchina, è uscita dall’auto sprezzante e m’ha guardato penetrante…
io l’ho guardata con le mani piantate sullo sterzo e gli occhi sullo stesso(!)
"Allora!!" fa "lo sai che ogni inculata va pagata?" si lo so… (ho detto io)
"sono pronto a saldare il conto(!).."
lei mi si accomiata all’orecchio e fa…
"si vabbè ma…
 l’inculata?"


donne e motori
gioie e dolori… su Remer"porn" channel….

una ragazza… che stimo molto e di cui sono segretamente innamorato (cioè oltre lei e me non lo sa nessun altro) mi ha soprannominato "baldracchino"(affettuosamente)… sono rimasto esterrefatto.. ed ho cercato di fare buon viso a cattivo giuoco, ma appena ho potuto son scappato via, a piangere dietro un muro… mi sono vergognato molto…  è inutile, non c’è più lavoro non c’è più decoro dio o chi per lui sta cercando di dividerci di farci del male di farci annegare… com’è profondo il mare… com’è profondo…

baldracchina!

supermenne

per quanto tu possa pensare di fottermi
io sarò sempre ad un livello tale d’incoscienza
in cui il tuo lavoro sarà riconducibile alla metà del danno
di una sigaretta + una birra doppio malto

(meno una bustina d’immun’age) [meno 20 mg di fluoxetina]
[meno 280 mg di caffeina] (meno 8 mg di testosterone endogeno)
(+ 7,6 mg di criptonite che non sai dove trovare… sei una fallita.)

superman.gif

*questo post non è 
dedicato a te spiqquera: ridimensionati!
però ho un po esagerato con le cattiverie
ieri sera mbriaco e punzecchiato, mi dispiace, perchè
la spiqquera è una colonna portante
di questo blog…
(crediamoci tutti)

la femmiina cazzicefala (i diari di mille gratuite borderline)

blog off-limit per bruttone* e
borderline de noiatri



“cervello cazzicefalo” tipico nella
femmina “borderline” splinderata.
(non c’è bisogno di far la matta
se il tuo unico scopo è la “patta”)
[come nel 100%
[come nel 100%
delle tue colleghe “normali”.. solo
che tu”devi” dar spettacolo con
la trita brodaglia dei disturbi
mentali,
attirando a migliaia “gli eunuchi virtuali”
che commentan i tuoi parti anali,
stronzi con le ali
fan salire lo cherr dei tuoi ideali perianali
peccato che poi tutto si risolva in una
pugnetta per cervelli subnormali
(come il tuo)

(non avete la stoffa per fottervi pugnettari)
ridicoli bla bla a fondo perduto
figli di un dio sordomuto
 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*per la bruttona verace c’è una proroga fino al 30 settembre ’08
no deroghe per le cazzicefale!


ahahahahahahahaha!


p.s. ore 1.51
birra e sigarette m’avete
scassato la minchia.

si ritorna nel limbo salutista.
chi mi ama mi segua, fermo restando
che io non sono in moto dunque vi muovereste a vuoto nel seguirmi,
anche quando corro, sono bloccato su una cyclette ellittica
non mi muovo di un mm. ma la mia mente è supersonica
non ascolto Subsonica, preferisco al piano la fisarmonica
evito la donna chiamata Monica specialmente se monaca
non disdegno la donna con nome astruso specialmente se diffuso
preferisco il freddo al caldo ed in testa ho sempre un tarlo
devo usare il DDT per sterminarlo, ma sarebbe controproducente
secondo FOCUS per la salute dei miei spermatozoi, la cui quantità
diminuirebbe sensibilmente all’interno della mia mente.
che non è nello scroto ma lo scruto a crudo per capirne la funzione
solo dopo colazione perche ora sono stanco e mi vado a coricare
insieme a te ci stavo meglio e più ci penso più ti voglio il nostro
amore ch’era un frutto acerbo… (e perchè no, tirare sassi a una finestra accesa)
checche ne dica il mio padre spirituale (Gigi "D’Alessio" Marzullo)

grande Pino Daniele nonchè James Senese co quello della batteria Tullio De Piscopo
e perchè no Tony Esposito, comunque molto tranquillamente,
ringrazio Giovanna Bizzarri e grazie a voi amici della notte. Vi aspetto come di consueto sempre di notte, sempre su Raiuno e sempre Sottovoce, Noi diciamo un modo per capire, capirsi e forse anche per capirci, quando un giorno vista l’ora e’ appena finito e un nuovo giorno e’ appena cominciato, un giorno in più per amare, per sognare, per vivere. (e) Bonanotte.



non sono ciò che avrei voluto essere perchè sarei stato qualcosa d’intubato nel mio concepire da altro "ardire" e non sono neanche ciò che sembro…
è
la mia, un immagine sospesa in un dove insondabile dalle menti congelate a contemplare una cosa che io non sono …
Per anni qualcuno ha (tr)amato costruire ciò che avrei dovuto o potuto essere ed io sono quel nulla enorme non considerato dall’inestimabile vuoto che la mia mente ha cagato in lustri di vita "adibita" a distaccarmi da quel pre-concetto dell’essere "qualcosa" in qualcosa Io non sono nulla e in questa negazione nasce l’e(a)ssenza dell’essere un qualcosa di inutile.
Ars vivendi.
son dunque morto(?).

non ho mai pensato alla donna come ad un traguardo conteso o ad una valvola da sostituire nel mio tv cerebrale, un transistor emozionale da implementare nel terminale corporeo, una batteria di riserva, un viatico per affrontare l’infinito(presente) un’aspirina, una vitamina c, un prozac, un caffè(solo qualche volta lo giuro!) una metà del mio prezioso costato, una costata, una bisteccona, una manza…
ho sempre immaginato la donna come una persona, un essere
al quale preferisco non pensare.