no!
igormu0

 

non è giusto quel che ho fatto…
mi son svegliato ed ho ingurgitato
pasticche d’ogni genere, per accellerare
il metabolismo, per decellerarlo, per aumentare
la lipolisi, per abbassare l’indice glicemico, per
innalzare i picchi di testosterone, per tenere a bada
l’ormone luteinizzante, lo iodio, il cromo, lo zinco
il manganese, il magnesio, e per concludere in bellezza
pasticche da un grammo di te verde.

ho fatto trenta!!

ho fatto…

3 telefonate!!

3 grattaevvinci dell’ipercooop

ho sistemato un paio di cose

pooooooi

la mistica reazione sismica-ontologica


 vomito aggettante

modello "L’Esorcista"

non m’è riuscito d’arrivare al cesso

che avevo vomitato mezza casa con un liquido verdognolo
dal forte sapor di caffeina e noci di cola, retrogusto acre del te e del me
introiettati in una stratosfera d’interiora rivoltose…

la scena madre,
antesignana di una nuova corrente
cinematografica addivenire
vedeva
me;
attore principale della commedia satirico-edipico-sulfurea,
correre, in un lungo piano sequenza imperituro e terrorizzante
verso il bathroom con getti di vomito a reazione, della ciclopica lunghezza di 2 metri
un guinness domestico che testimonia l’impegno orale
precedente all’atto…
in un successivo montaggio, in post produzione,
il regista monterebbe l’immagine da contrario, cosicchè
il vomito aggettante possa assurgere giustamente
a protagonista propulsore effettivo di gesta eroiche
e non per quello che è apparso all’occhio mio
e cioè mera reazione, dunque, d’un atto ahimè(!) sconsiderato, meccanico,
e quindi deprivato, di ogni qualsivoglia volontà e pregio ricreativo;
il vomito scevro di tutta la sua pomposa retorica,
funzionale alla dinamica post petrolifera.
  Motorizzata alternativa,
non elettrica, non eolica, non solare bensì,
organicamente metafisica:
il vomito mio come fonte energetica alternativa
elementale
interprete medianico d’occulti
significati forse insignificanti a questo mondo sprovveduto
ma che dell’altro, dionisiaco, dal quale provengono conservano
contengono e testimoniano di una cosmica, selvaggia parentela
col divino.

Annunci

11 pensieri su “

  1. be in quanto a cattivo gusto credo che tu non abbia pari…
    l’estetica, purtroppo, non è un opinione…

    da par mio, ho solo scritto, testuali parole, che “tu sei caruccia, il trans molto meno”, ma non per via del genere “trans” ma in quanto oggettivamente brutto, che c’è di male? se hai messo la foto ti sei automaticamente esposta, esibita, io molto umilmente da pubblico, ho visto una cosa “caruccia” e l’ho detto, con la stessa umiltà ho visto una cosa brutta e l’ho detto pure, cosa c’è di sbagliato?

  2. remeron ho visto il mediablog quando oramai il tuo commento già espunto, e sostituito. il trans ha uno sguardo notturno, forse troppo aggressivo, ferino (ricorda vagamente un istrice), però non lo trovo brutto, qui vorrei dissentire. alyssa certo è una bella ragazza, nonostante la cresta impagliata e la camicia blu, da officina meccanica. ma… de gustibus! non è comunque il caso di prendersela troppo ^_^ ciao a tutti,
    robby278*tk (16v)

  3. alyssa dovrebbe curare di più il suo look, non mi piace quell’orecchino simil madreperla.. poi dai, un’accenno di rossetto non è che gli farebbe male! comunque, è lodevole il collier d’oro bianco che s’intravede sotto la camicetta “Zhabù”, molto D&G, il taglio corto, non lo so, invece mi pare che le doni particolarmente, le da quel piglio decisionista da maschiaccio molto moderno…^^
    (non ho capito il tuo messaggio in codice finale però Bosforo era un tentativo fallito di postare una gif? confidati pure.. )

  4. sono io mastro lindo!!! buona notte e poi non mi si dica che sono permalosa. uffà uffà uffà…….ops ho un dolore allo stomaco mi avrai mischiato il tuo vomito abituale!!! bhò bhò……….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...