apatia, anatomia di una sopravvivenza idiopatica

analisi ragionata

sono immune, alla vendetta,( e non produco, autogeno, tali sentimenti pari all’invidia, al rancore), se non a quell’azione furiosa che mi togliesse al mondo ma dato che cadere sarebbe, per me, nobile liberazione che non posso attuare, solo, per amore nella vita, innata folle biologica àncora di salvezza contaminata dall’autodistruzione "ponderata", le tue trame da piccola maestrina, maestrino, apprendista stregone, alchimista dopo una pista, de borotalco, che non hai palle neanche di "farti" e se le avessi (non sarebbero le tue) non farebbe nessuna differenza perché "tutti lo fanno"(timbrano il cartellino anche [de] "fuori") dunque ancora più giù; pedina dopata su scacchiera di viscido vomito, sudore da disco’, piscio(colla troca dentro!) e dermatite seborroica d’aperitivo delle 19 e 30(che fatica!)(come cazzo fate a starvi dietro?"Attivismo ateleologico" tuonava Bianciardi), ed anche se(tu) fossi un misantropo/a autarchico saresti sempre la brutta copia di una fotocopia di rotocalco cine/televisivo(fiction!) usata da un barbone per pulirsi il culo(l’unico "reale" valore aggiunto*).

remeronfuck
*merda

Annunci

2 pensieri su “apatia, anatomia di una sopravvivenza idiopatica

  1. ma che fine hai fatto…….mamma mia se non passo io te nemmeno mi caghi di striscio epperò.
    metto a carica il cell e te chiamo, almeno per sapere se sei vivo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...