remeron hamlet blitz

Annunci

18 pensieri su “

  1. dovresti vivere a roma.
    lavorare a radio rai.
    immergerti in quel senso barocco ed eternamente caduco di essenzialita’.
    -parallelismo proposto da ungaretti-
    la condizione in-esistenziale e dunque in-autentica della maestria delle forme.
    la Vanitas seicentesca come speculare al trivio heideggeriano equivoco,chiacchera,curiosita’.
    Regna in roma la materia,se pur aggraziata in quanto definita e scolpita,la quale e’ antitetica all’essenzialita’ dell’Essere,alla semplicita’ dello Spirito sostanziale.
    Tu con il tuo dato quantificabile,con le tue affezioni sensiste,con il tuo verbalizzare l’inutile -arricchito di retorica -faresti fortuna,proseliti,strada.

  2. sono passata per caso…come del resto succede per la gran parte di ciò che ci accade…ho visto che questo blog è vietato a più fasce d’età…quindi appena stabilita la mia…ritornerò ….o chissà?

  3. si te ne scongiuro torna, t’aspetterò!
    come fossi la stella cometa,
    m’indicherai la strada per il messia(in taxi o aereo), quando tornerai sarà festa per noi tutti(sono numerosissimo)
    come ci apparisse la madonna,
    nel frattempo pregherò molto, si! pregherò singhiozzando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...