homo sapiens

ci si evolve ogni 15000 anni,
lo dicono gli evoluzionisti…
(il resto son fuochi d’artificio)

è triste morire senza figli…

avere coscienza nel limitare le nascite

è certo
un sacrificio troppo grande
da chiedere alla donna
emancipata
evoluta
dilaniata da una realtà maschilista
esotericamente veramente poco strega
molto "troppo" poco "vacca"(porntube, cuckUld, ed oltremodo amorali "prostituzioni" televisive, carrieristiche e/o [geo]politiche al soldo del potere a parte)
libera di decidere sulla gravidanza
e/o sulla propria carriera eppure..
proprio oggi, come nel dopoguerra;
in un momento di crisi
quando cioè certi valori dovrebbero
reggere almeno le apparenze
la "femmina" umana si lascia andare
a(ll’istinto) quel maschilismo, storico e storiografico,
(che lei e noi abbiamo condannato nelle crociate 68ine, 77ine etc etc)
che la vuole "vacca", "fattrice", catena di montaggio
cacatrice di fasci da fasciare, da mandare al fronte(quale?) a zappare(dove?)
d’un’ ottica medievale nella quale si ricade
ahinoi, nonostante, la teoria della relatività,
ogni qualvolta ci sia una recessione(dicono i giornali) economica.
Si ritorna alla brutalità.
Tutto(i) va, appunto, a puttane.
E…
perché invece

prima?

Annunci

9 pensieri su “homo sapiens

  1. be pur essendo dislesssica condivido appieno il pensiero di fondo del post, di fondo, perchè appunto la dislessia , curata ormai mi fa leggere APPIENO (parola inventata) il senso generale di queste righe
    bacio

  2. sono delle conclusioni "facili" a cielo aperto; la biologia è più forte di qualsiasi ideale o idealismo. "ci" si vende, è natura.
    a volte l’uomo, si sottrae a questa tiranna megalomane, madre padrona.
    e la schiavitù non è una conseguenza,
    è lo status dell’essere vivente.

  3. aggiungerei(subdolo), a posteriori(dopo aver sbirciato sul tuo blogghe qua e la) che odio le moto e lo scimmiottare autistico dell’easy raider montanaro nostrano, uno stereotipo ameriano putrefatto così lontano dalla s(t)ua quotidianità peninsulare, esistito per altro solo sulle pellicole di una certa "adolescente" produzione Hollywoodiana, giustificabile nell’ingenua illusione, idealismo del cortocircuito 68ino ma ormai oltremodo ridicolo e pecoreccio, liberatorio, indubiamente,
    come può essere una scoreggia, gode solo chi la fa…
    mi hai aggiunto nella lista massonica? tiè!!! ah ah ah ah ah ah!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...