Cartesio, Gesù, il cane, il santo il salento.

La scienza moderna, CARTESIO,

ci ha insegnato che convive in noi un dualismo

mente-corpo, ed uno può prendere

il sopravvento sull’altro perchè NOI NON SIAMO

(prestito da Deleuze)

organismi matematici o algoritmici ma

organici, pensati, progettati dalla

macchina dell’evoluzione made in

PIANETA TERRA o Gaia

che dir si voglia

quando….

è da una settimana che sei in diarrea,

nonostante fermenti lattici, pentacol ed altre

sguazzate sperimentali:

non significa che hai la sindrome

del colon irritabile(inventata ieri l’altro)

il morbo di Crhon, la catechesi, la malaria,

l’Aids, la febbre suina… significa che il tuo

corpo ha preso il controllo;

al tuo corpo non piace la vita che butti

ed allora ti blocca con la

diarrea, non ti puoi, muovere

ogni 5 secondi devi correre in ritirata,

secondo lui(il corpo) c’è un

problema in loco che devi risolvere

e ti tiene li bloccato con la cacarella, ma

il corpo è un organo

e non può avere potere decisionale,

è la mente che nel 99% dei casi latita,

non usiamo il nostro potenziale

cerebrale; la neocorteccia che

ha permesso ai cavernicoli di sopravvivere

durante la glaciazione, ai santi di volare e

compiere miracoli(che nella maggior parte dei casi trattavasi di normale amministrazione per un cervello umano cosciente) a Cristo!

di resuscitare o d’ingannare per alcuni giorni in croce

i suoi esecutori, persecutori, ancora oggi ci sono maestri jogi

in india che si chiudono in una valigia e ne escono dopo

40 anni, VIVI!!!!!
gli scienziati(ahahah)

li studiano come fenomeni gli incidono la pelle col bisturi
e non esce niente un po come Seneca nel suo suicidio statale, gli dettero il veleno gli tagliarono le vene non moriva… …

Cristo che aveva avuto insegnamenti da

Esseni e Zeloti; egizi, guru, indiani, (extraterrestri; marziani!!!!)

su come controllare il corpo e la mente e su come

signoreggiare inevitabilmente anche quella degli altri,

una volta che conosci il “tuo” meccanismo è facile

applicarlo su altri che sono solo corpo e dunque far miracoli;

fingersi morto, rallentare il proprio battito cardiaco

affinchè non sia rilevato dall’orecchio fino dei centurioni,

ed essere considerato morto;

sepolto e magari restare nel loculo

anche 10 anni(come ripeto fanno tutt’oggi i maestri,

fachiri jogi indiani anche ed oltre 40 anni chiusi nell’armadio

spesso, questo la cronaca non lo dice, i maestri che si rinchiudono

magari hanno un tumore, quando si risvegliano è scomparso… magia?

un digiuno di una settimana basta già a metabolizzare il 90% dei tumori maligni…

Lo dice Seneca(al quale fu imposto un suicidio di stato(Nerone)ma le sue arterie non sanguinavano e neanche la cicuta faceva effetto perchè; ereditata una salute “cagionevole” in giovane età si organizzò scientificamente per combatterla; col digiuno per morire si dovette tagliare le arterie del collo le femorali ed immergersi in una vasca d’acqua calda(mori?), e lo dice Herbert Shelton e gli igienisti in genere.

i santoni apotropaici del sud italia e dell’africa non siamo…

umani da 100 anni
su questo pianeta;

(l’età media che ha la medicina convenzionale imposta dai petroliferi!)ma più

di 400.000!!! e poi…

dicevo, in merito al cristo post 3 giorni risorgere

(in accordo con paolo, pietro, e qell’altro traditore
che alla fine Giuda aveva capito lo sporco gioco per
quello denominato “giudaico” sinonimo di ebreo
e gli altri “gerusalemmi”
e che cazzo

‘na società per azioni, per questo “forse”

gli ebraici molto più figli di buona donna

ancora stanno apettando l’avvento del vero messia,

ed hanno acquisito la manifestazione del Cristo

come una massonica farsa che tutt’oggi, putroppo si perpetua
(forse però il disegno non era quello d’approdare in un porto di mare)…

Nel nome di Cristo sono stati massacrati oltre 6 milioni

di ebrei; giudaici (considerando solo Hitler; in realtà sono molti di più, gli ebrei hanno saputo farsi odiare nel corso dei tempi, perchè tale conflitto ideologico con l’umanità?)
da un mentecatto quasi eletto dal popolo anzi 2

Hitler ed il suo cane bastardino senza pelo e patria: musolino…

Cristo, probabilmente, non era il figlio del dio di Abramo ma

un gran figlio di puttana,
superuomo con numerose qualità

certamente proprie ma molte anche
acquisite(grazie alla sua perspicacia,
volontà di potenza[vedi Nietzsche]; che non ha niente a che fare col berlusconismo o la politica ridicola attuale, destra, sinistra a-mmezzo ‘n poco fora col twitere uguale. tantomeno con la chiesa…

Si parla di Uomo non
di macchiette d’avanspettacolo.
L’Uomo inteso nei massimi termini, appunto biblici.
Su quella figura, Cristo,

è stata costruita, impalcata malamente
una religione; quella cattolica e tutte le protestanti, gesuite, calviniste e sproletanti(nel senso dell’acquisizione del proletariato libero sguinzagliato)
che è stata

una massoneria mostruosa di genocidi, perpetuati

iniziando dallo stesso finto(fesso) morto cristo

a tutte le crociate; le donne bruciate i santi veri al rogo,

con la scusa di un paganesimo impassibile ridondante infondato,

e mascherato come oggi da selvaggi interessi politici di casta,

moneta, borsa e sborra,
si condannavano le persone
(sempre innocenti ma scomode, sofferenti(vedi il post sull’isteria), per bocca

di un villaggio [Dogville vedi film di Von Trier],
della vicina gelosa invidiosa,
del marito cornuto, dall’avversario politico, religioso, mafioso…
la stessa gente;

i borghesi
che oggi occupa posti in parlamento senza neanche

avere una terza media spirituale… somari pagati 30.000 euro al mese

destrini, sinistratini, grillini, mafiosi condannati

per dormire sugli spalti…)

dicevo anche se la s-borsa

all’epoca era una cavezza al cavallo

o somaro difesa con i denti

del Canis Pugnax.

L’unico vero eroe leggendario e leale epocale

sopravvissuto

all’epopea(in apnea) che vi ho raccontata è:

IL CANE(corso).

 

 

 

dell’Uomo non c’è arrivato niente,

non c’è (pur)troppo da imparare dal passato
che se scavi per bene in qualche anfratto
del mondo non sia ancora(mostruosamente) presente.

La natura umana è immutata. L’evoluzione consta balzi temporali
di 15.000-30.000 anni non di 100 neanche di 4000…

 

Sarebbe un po come pretendere da una tigre moderna
che non sbranasse un bisonte come sua nonna del paleolitico…

 

 

 

 

Giuseppe Maria Desa da Copertino

conosciuto come S.Giuseppe

(patrono degli studenti e

dell’aviazione americana perchè levitava),

aveva avuto i natali in una famiglia di ignoranti

nemmeno pecorari che non furono in grado di

percepire le sue mastodontiche facoltà mentali, anzi

probabilmente proprio per i maltrattamenti

che subì dalla madre serva, e da lunghi periodi di malattia
a letto, sviluppò tali facoltà,

veniva tacciato dalla stessa madre d’avere le mani di burro,

e quando andava a prendere l’acqua alla fonte

con cocci di terracotta che pesavano 5 chili vuoti,

ogni volta gli sfuggivano di mano e si fracassavano

al suolo, DIO, madre terra o i marziani,

gli stavano dicendo: non è il facchino il tuo lavoro!

il resto della storia è in mano a Carmelo Bene

nel suo romanzo A Boccaperta; “uccapierta”

lo soprannominavano i suoi intelligenti

dis-conoscienti, perchè si fermava a guardare

in cielo lo splendore della madonna

(la dolce mamma che mai aveva avuto) e sbavava,

ma anche levitava, da frate; i suoi confratelli

andavano armati di scale chilometriche per riprenderselo

dai cornicioni sui quali non era arrivato dalle scale… 😉

 

per dire, filosofare:
Cristo ha fatto

la sua sceneggiata ultrapagata da una gang

massonica che voleva togliere il solito

potere economico ai giudei ed
ai romani, poi
quando s’è ripreso dalla funambolata ha fatto 15 figli

colla sora maddalena, da quella generazione

in 2000 anni siamo arrivati alla fine,

la sua vendetta,
predetta,
egli

si rivolgeva ad’una progenie fenomenica,

animistica; che anche dopo 2000 anni

è sempre la stessa, sono pochi gli umani

che hanno un’anima e quelle poche che

ci sono sono obbligate a riciclarsi;
rinascere miliardi di volte,

è il fenomeno della trasmigrazione,

lui nella sua vista universale
si rivolgeva proprio a quel pugno di anime,

involgarite dalla vita; varie vite:
che non avessero ripetuto nelle altre eventuali errori macroscopici uguali.

Ma
l’hanno fatto.

Per questo Gesù Cristo è figlio di Dio anzi

è Dio perchè riusciva a scorgere la pochezza

dell’uomo dalla sua anima immortale la quale

si perpetua innegabilmente tale e quale in ogni

trasmigrazione, in ogni manifesatazione

di se stessa d’allora fino al giorno del giudizio.

Il quale pare come avevano predetto

i Maya molto più evoluti di Cristo

si stia manifestando già dal 2012.

historiæ hoc est.

 

 

 

 http://it.wikipedia.org/wiki/Paramahansa_Yogananda

Harry T. Rowe, direttore del Cimitero di Forest Lawn Memorial Park (dove attualmente è sepolto il corpo del grande Maestro), inviò alla Self Realization Fellowship una lettera ufficiale della quale sono pubblicati alcuni brani:

“L’assenza di qualsiasi segno visibile di decomposizione sul corpo di Paramahansa Yogananda costituisce per noi un caso eccezionale… A distanza di venti giorni dalla morte le sue spoglie non presentavano manifestazioni evidenti di decomposizione… Non apparivano segni visibili di deterioramento e di disidratazione dell’epidermide e dei tessuti del corpo. Questo perfetto stato di conservazione è, da quanto risulta negli annali mortuari, un caso senza precedenti… Quando il corpo di Yogananda fu portato qui, il personale del cimitero si aspettava di constatare, attraverso il coperchio di vetro della bara, l’avanzamento progressivo della decomposizione. La nostra meraviglia aumentava di giorno in giorno, perché, con il passare del tempo, non si verificava nessun cambiamento nella salma tenuta in osservazione. Il corpo di Yogananda si manteneva in un apparente stato di immutabilità straordinaria… Il suo corpo non ha mai emanato l’odore della decomposizione… Il 27 marzo, quando il coperchio di bronzo fu abbassato sulla bara, l’aspetto fisico di Yogananda appariva identico a quello del 7 marzo. Era ancora intatto e incontaminato, esattamente come appariva la notte della morte. Il 27 marzo non avevamo ragioni evidenti per affermare che il suo corpo avesse subito alcuna visibile forma di decomposizione. Per questi motivi dichiariamo nuovamente che, alla luce della nostra esperienza, il caso di Paramahansa Yogananda è da considerarsi unico”.

ahahaha ha certo parchè
stava affa a sceneggiata
cojoni americani
ed ecco a voi:
‘A MEDICINA OCCIDENTALE!!!!!!
ahahahah…
(scusate ma mi viene da
piangere e ridere
contemporaneamente
ma resto immobile;
il mio stato
di conservazione
è immutabile!!
prosecco e tabacco
nonostante anzi
+ medicina occidentale
si vede che so’ protetto
dagli dddddei[pagani]…
questi se fanno nfinocchia
dall’indiani se sa
che quando dici indiano è
de uno che sona sole…
no! loro so americani no
hanno capito manco gli
indiani pellerossa mo
vogliono capire Srtgnadi Sticazzi
e Gesù cristo ma no amìnalizzanno
le cose; qua ar mercato già
se vede si sei na sola da come parli
evono fa l’analisi ar plutonio 14
den povero cristo e staje addosso
a quer velo che sta in apnea de 10 giorna
ma le volete fa respirà le cose?
A 4 stronzi ncamiciati cca
laura ccattata che se fano
ogna giorno
fottee puro su l’issalata
mmagginamo li massimi sistemi!!)
[stamo mesi beni!!]
coll’inteliggghenzia ahaha
ah alli mortacci vostra quanti sordi ve
fottete pe quatro ani de niversità e poi
un sate manco parlà ar l’italiano e
scambiate a uno dar circo par
un santo, sammaritano ahahahah… sto a morì
mo me faccio na puntura colla
mano che po esse fero ma
anche piuma!!
ddavero mortaccivostra quanto
sete cojoni il guru dopo 15
giorna ra rriamasto agguale
ma non è che la cossa te fa
pensà lla sola? no!
so maccarone mmeracano
me magno tutto io
tutto è santo, caro e sano
ahahahah!! accci tua
t’aveno fato bombardà
a due tori ancore sta
ppensa a mahtma bir lade
si proprio un pampasscione
lasciatelo dì co ll’amore
che NOI savemo dare.

Avemo civilizzato ‘r
monno poi ce semo mesi
a mollo, è giusto no?
doppo 4000 ani dde fatica
mpo dde verità ascopretela
dda solo; sola!!
o nno’ ppermette a regggina
c’a fato mmazza su fia colli
paparazzi, questo siete:
Anfami
pure li fij vostra mettete sotto
ar camio(n)
paro co le vacche
pompate grosse quanto
ar tittanic
che noi cor cazzo che
se le magnamic!!!
(peffà ‘a rima sinnò
doppo s’ì chiu astronzo
a mo de prima
(trilussa massemo respetto)

 

 

a volte ce li ho verdi

 

solo quando

sto per

 

 

21631-505291-7

 

MUTARE.
non farmi aspettare
 
cicoria!
 

 

 

 

 

 

 

 

mi ritrovo

nudo

in mutande
sporcate

di

sangue.
(le mestruazioni)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

perchè la carne(mi), fa male…

 

giuro non volevo
diventare un
cane.

colpa tua
che mi trascuri
zingara.
coi tuoi occhi
scuri da

ZINGARA!!!

the sky is falling

cosa sarebbe la vita
senza

 

 

chimica…

 

 

 

 

 ora chiudi i tuoi occhi
vedrai il cielo che (ti) cade
addosso…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

io sono

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 (la realtà è un punto di vista.
IL TUO.)

 

 

 

 

 

 

DIO.
(anche tu)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
h’o apetto l’ammadietto de le medicine
de mi NONNAAAA!!! la sora lellaaaaaaaa!
ci ho trovata nna scatola colorata
REMERON A SCRITTA riportata
me so calato 15 patje
poi me so addormato
HO VISTO A LUCE

 

 

 

 

 

 

 

 

volevo

da spegnela ma
n c’havevo
careca
ho chiamato ar cane
jo detto
“aspegni
sta cazzo de luce”

ha spenta.
bravo cane
to pijate na compressina
pure tu,
pPOIIIIII
HA VistO A LUCE
r cane
m’ha deto
ASPEGNELA OMO
ho spenta
bravo omo
mo te do na pastjetta
prennila!! sezza quela
no puoi
spegne
sta cazzo e

LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE

CLICK.

 

 

aSPENTA!

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quando c’è la luce io sono
albbuiio

quando è alba io sono
albbuiio

al crepuscolo sono
albbuiio

al buio io sono
albbuiio.

La luce
la spengo.

 

 

 

 

 

 

 

dio è:

 

‘a sora lella(benedetta!!!)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ai borghesi

 

avete fatto gli uomini?

bene.

ora fate la Donna.

possibilmente

cambiando

Cliché

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottegai!
non sapete
neanche l’arte
di far soldi veri.
senza la mafia delle coop..
e state comunque sempre in perdenza.
Patacca!
Quale sinistra devo votare io
quale ignobile imbecille che
rappresenterà i vostri interessi?
dammi un nome che lo v(u)oto
come un calzone, fracchia!

il mondo è piatto

« La filosofia è scritta in questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l’universo), ma non si può intendere se prima non s’impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne’ quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezzi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto»

(Galileo Galilei, Il Saggiatore, Cap. VI)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anarchia = Scienza.

i danni della virtù

M’a rimbarzi

(so che l’ho scritto male ma

ma rimbarzi uguale)

qualsiasi specie, sesso,

nazione, pianeta, alieno, donna,
uomo, cane, demonio, dio, tu sia.

MA RIMBARZI; io so’ superman.gif

ho visto cose che voi esseri umani
(e non vorrei dover continuare
perchè la mia vita è già disumana
e ringrazio quel dio apotropaico
che me l’ha resa tale, perchè ciò
significa che sono importante ai suoi occhi
se mi ha preso in considerazione umiliandomi
ma m’arimbarza, per questo continua a
torturarmi)

 

 

le ultime parole del mio psicoanalista prima di rassegnarci:

“la metà delle cose che lei ha vissuto avrebbero annichilito il 90% della popolazione eppure

lei è in piedi, cammina, parla esprime dei forti concetti,

lei è un resistente;

cosa la tiene in piedi
non è dato di saperlo;

le consiglio all’uopo il testo di…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ma il testo di
ovviamente
MA RIMBARZA.
specie se me l’ha
consigliato uno.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

discendo
da parte di
mamma da
una piccola colonia
di soldati spartani profughi
scacciati da Sparta.
(cosa!! avevano
s-combinato?)
approdarono
con una nave scassata
in un porto salentino.
E ne fecero loro casa
la chiamarono…

 

 

 

 

 

 

 

 

Kallìpolis

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e…
nessuno/a mi ha mai espugnato.
(neanche dopo
fratture multiple
purtroppo acquisite
dalla vita)

 

 

 

 

e non so dire che sia
stato un bene.
Ma ci sto lavorando,
a tempo perso…

 

(haha lavorare che verbo
disintellettuale,
devitalizzante)
lavorare
gente
lavorare!!

il lavoro nobilita l’uomo!!
che non lo fa…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TFREF93.gif

le mie 475 ex hanno paura dei miei cani
più che altro dell’attenzione che gli dedico
la stessa che non fu secondo alcune pari o
superiore alla premura prestata alla loro persona…
Vi ho trombate e siete diventate poi attrici, scrittrici;
avvocate affermate..
(ho traslato in voi un millesimo del mio
potenziale nucleare)
Mi chiedo
con debito di risposta anzi;
un mutuo decennale:
Che donna sei
se come parametro di confronto
hai un
cane?

 

 

 

 

 

La donna vede nell’uomo
una macchina
un inseminatore
una casa
un’impresa
nel momento in cui
i tuoi affetti sono
collocati in un cane
si sente defraudata
perchè la sua arma ad effetto
era quella
“l’affetto”
per giungere alla idiozia
internazionale di non si sa
cosa, dove cazzo devi andare cosa!
e davvero che a te preferisco un cane(corso)
anzi DDDUE, siamo in tre il numero
perfetto è dato. Tu
datti al fanculo.
Io…
non sono un
uomo ma un cosmo
autarchico.

 

ANARCHICO.

 il fiore
che mi tocca;
sboccia.

 

 

 

300bearvt7.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


quando il bruciore di stomaco ti tormenta
puoi provare con un fucile a canne mozze
alla tempia, non fa male, dopo starai benissimo
e ti consegnerai all’eternità.
gaviscron non è proprio la stessa cosa…

 

 

sempre ammesso che tu
abbia facoltà messianiche
se sei un omo medio
prendi i graviscond
e mejo.

Kurt forevernever

 

 

 

 

 

 

 

mind

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
na giorna mm’a siccido
bevendome na bottja sana de
graviscom,
dicci ca fuzziona?
o’ provo poi
te faccio sapè
da l’oltre toma.

la figlia del dottore

 

 

So

fja de n’avocado fomoso

dde milano ma mica l’ho mmai visti(o)

manda li sordi pe mi madre mano

che nun vole che me mmischi

 

me so vista’r terefirme de la pariss l’tonne
pure quelo su yuouporne

colli sordi d’alimenti
s’ccome so anoresica
me so accattata li

vestitimenti de li
froci milanesi(o siciliani bo?)
gobbo e garbani poi me so

 

s/vestita colla due amica,
semo nnate ar nait più fico
e ce semo frizzantate,
(semo timide) e poi semo
nnate a metropolitana doppo,
era tardi

nun c’era n’anema!!

 

a scarpa ar tacco 12 fava male
m’a so torta paro ca maietta firmato

(uguale a quela der mercato
ma a 200 piotte) poi…
ce semo stuffate e totte pure ir

reggiseno… avemo inSiSsiato a core
ma coree, coreeeeeee come ar firme.

 

TRE MOcSTRI mori
de la tera
de li mortacci lori

c’hanno bloccatte
mezze nude nc’hanno

torto manco li jnse(400 piotte)
r perizoma sole ch’avevemo(e manco) e
ci l’hanno violentattta!!!!

poi tutte sfracecate,
‘lla polizzia semo nnate
avemo fato nna denucncia!!!!

 

dopo a 10 giorna ce l’hanno riggettata
che a telecambara d’a
(apiostroso ndo cazzo o meto?)
metro

c’aveva ripressa co le sise da fore
e cor culo pure, mo

anzi ppoi “mi hanno denunciata”

pe ati sciemi, Hao!
So
fja del’avocato
(chilllamaivisti[o])
ma sto tremine

no’oh colocato.

Ma

ce devo tornà

lla galeria colla mici mia
che menano
lle moicane ‘r velo,

pe fajela pagà-re,
quante mazzate che je devrono da-re
(quante ne ano prese de li mariti lora…dda moicana,
no a dovevo dì; ma gonfi com’a zampogna, che pe
na mesata steveno, l’amoremio, all’ospedale conciati sporpio male
ma nessun puto vitale… 

so chirurgi sti fachiri

‘rtacci liri),
amici mia come me tutti fij de na…

dotora o avocato(mai avistato).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

chìsa chi nun è stata na vedetta straversale pe
punì ‘a nostra religgione ntellettuale,

ppure ho pensato io
ma nu ce credo

pe punì ‘r ragazzo mio che mena

(mai da solo
ccompagnato da li 37 mici sua contro uno

come ‘r gladiatore!!)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aq3ekFiCMAAyUbc.jpg

 

 

verso a 3 da sabbato
facemo ste cose
nc’è male?
se volemo liberà
da sta soccietà
maschilistrta noi
(no ssemo de sinistra!);
è festa!
che ce csopprimme
ma no è giusto che pe
n punto da vista
me dedevi da
f’a la festa
(so fija del’avocado!!

te facio causa
se no usi r prolilato
dopo ca tutt’a discotecca
m’ha trombato

 

(so’ gusti!)

 
damme r tempo armeno
nnattemo ca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

mma reprenno)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

conigliastro.gif

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

volgarità della solitudine

sottotitolo

battere la gran cassa.

 

 

 

E poi, non vedi com’è bello… stiamo viaggiando in tram e ci gustiamo il paesaggio urbano di questa bellisssssima città… amore, stiamo così bene insieme, amore

 

Ma parla con me scusi?

 

Non è che puoi far finta, ogni volta, di non riconoscere il tuo uomo solo perchè ha fatto una…

marachella ahahah… con quella sciacqettella poi..
per me non significa nulla, sei tu il mio cuore.

 

Scusi: ma sennò la gente davvero può pensare che. Io non la conosco! di cosa parla, sta vaneggiando?

 

A be allora perchè mi sei seduta accanto sentiamo un po… sentiamo!?

 

Ma! era l’unico posto libero… mi dovevo sedere proprio accanto al mentecatto vedi te…

 

A prima ero il tuo gatto ora sono il mentecatto, non dicevi così mezzora fa quando ronfavi tra le lenzuola.

 

Che poi scusi sa!! Ammesso e non concesso, che io e lei avessimo una relazione; il mio uomo si metterebbe a raccontare in piazza i fatti nostri!? Ma crede d’essere a teatro?

 

AH AH A.. e questo portafoglio di chi è?

 

Ma cosa fa!? come ha fatto, mi sta scippando il portafoglio?
Guardi che chiamo la guardia!!

 

Com’è, com’è che ce l’ho io se non ci conosciamo? Perchè
prima di salire me l’hai dato; che te lo tenessi al sicuro… come fai sempre sul tram

 

Me lo restituisca subito villanzone!!

 

Tieni tieni, che non si pensi poi in giro davvero che sia io l’irresponsabile, pazzone!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

es

 

Non sono

rassegnato

ma consegnato

 

al

destino.

 

 

 

 

zio Sartre

nonostante.

 

 

 

IO storia
di un’epoca
voi
scoria.
(perpetua)

 

 

 

siete troppi!!

 

 

 

(sterilizzate le vostre donne
volgari
invece dei cani
che non hanno
colpe)

 

 

 

erano e sono
vittime della
specie non hanno
una coscienza agiscono
in base all’estrogeno
che le regge
per assecondar
l’orgasmo della gravidanza
mettono al mondo
un figlio che sarà infelice
non c’è posto per lui
in questo pianeta..
siamo 7 miliardi
non c’è spazio sull’autobus
prenda l’altro
possibilmente tra 3000

anni.

 

 

storia di un impiegato

 

 

DIVENTERO’ EFFEMINATO SOLO

PER ESSERE POLITICAMENTE

CORRETTO(grappa E COCAINA) CON LA

(MIA!!) DONNA, CHE A LETTO

VUOLE ROCCO SIFFREDI

PER FAR LA COMARE VUOLE UN GAY

PER FUMARSI LE CANNE UN AMICO UOMO

(perche tu non fumi e mi fai venir paranoie!)

PER ANDARE IN VACANZA LE SUE

ODIATISSIME AMICHE…

INSIEME SULLE SPIAGGE

DEL MAROCCO…

 

Ma… posso venire?chienmdrbg31.gif

 

noOOO!!! è una meta spirituale

dunque il sesso maschile è escluso

 

ma solo il mio o anche quello degli autoctoni?

 

Sei il solito maschilista di merda, NOI!

FEMMINISTE FAREMO SEDUTE

DI ATUTOCOSCIENZA!!!

(in Marocco…)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
HO BISOGNO DI STAR
SOLA SENZA DI TE PER CAPIRE
QUANTO TROPPO T’AMO!!!

 

 

 

 

 

 

(NON SAPREI COSA AGGIUNGERE AMORE
D’ALTRONDE SEI TU CHE LEGGI HARMONY IO
SONO UN IGNORANTE ILLETTERATO)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
smile sperm.gif

arriva POI nella buchetta un dvd anonimo(la migliore amica che lo corteggia?) dove LA donna è nel bel mezzo di un’orgia, con le odiatissime amiche, AUTOCOSCIENZA(non si discute).

e quando LUI la molla,

dopo aver pubblicato il video su youpork

LEI gli lancia dietro tutta la famiglia,  anche

i carabinieri per divulgazione indebita di materiale personale sensibile,
che

egli stesso travestito da Mohamed avreBBE ripreso…
ma…

la sua faccia (della LEI) si nota vagamente a differenza del corpo,
ED il corpo, appunto, del reato è l’anello a 18 carati che
“spumeggiante” manifestava in soggettiva(una pippona!) ed il tatuaggio
sull’ossosacro(che originale…)

 

 

 

 

Danni e virtù della realtà virtuale sono mali
senza sale(nella zucca). Ma…
lui ne esce vincitore e lei
come se già non lo sap(r)essero tutti
continua imperterrita ad intERPRETARE
la “carriera” da manager autocosciente
indipendete anche dai suoi figli
senza padre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La parità sessuale; infelicità imposta
da un diktat dei poteri forti(per arruolare
anche le femmine nella macchina macinacarne
della catena di montaggio industriale, del lavoro o lavorio)
macina i più deboli, inconsci, determinati
nella loro allucinazione subliminale di
un progresso virtuale.
Non c’è emancipazione dall’ignoranza se non leggendo,
Dalla mignotta se non cambiando donna,
Dal dente putrefatto se non
facendoselo cavare.

 

 

 

conigliastro.gif

italiche isterie(ri)creative(eingefleischten Sitten)

sottotitolo

Epistème

(dal greco ἐπιστήμη,

composto dalla preposizione epì-, cioè «su»,

+ il verbo ἵστημι, histemi, che significa

«stare», «porre», «stabilire»:

quindi, «che si tiene su da sé»)

 

 

 

 

 

Da sempre (e);
specie da quando l’accesso alla cultura è

una commerciale cOltura(l’universimentificio):

iniezione di tanax in macelleria.

l’Italiano(illetterato) okkupa col retaggio,

proprio da vucciria

del sapere universale:

le traduzioni dei testi stranieri

che sono la patognomica “egografia” del traduttore.

Volgarizzando, in negativo, il senso, inteso, dall’originario
autore

s’appropria(no) “migliorando08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif” il significato epistemico senza facoltà ermeneutica alcuna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

che fanatica farsa mafiosa; anche nella prosa…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

per questo consiglio la nuova taduzione

di un testo fondamentale a proposito

di analisi (logica e laica) e traduzione letterale

non traviata da pecorecci voleri

politici di casta

di castrati e basta.

 

 

 

il link

http://www.sciacchitano.it/Politica%20della%20psicanalisi/Il%20problema%20della%20psicanalisi%20laica.html

 

 

 

 

 

il testo nella fattispecie
http://mimesisedizioni.it/Volti/La-questione-dell-analisi-laica.html

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

avrai sempre

da imparare sul

ombra3.jpg

Remeron Channel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

unknow(r) [le dade]

ogni volta che metto in play sul tubo un live dei Nirvana o altri mi ritrovo incastrato nella pubblicità del glutammato statalizzato;

prima causa, forse l’unica, di tumore dei nostri temp(l)i,

fai la ricetta bella col sughetto della pepata ‘e cozze?

ci devi mettere dentro il glutammato monosodico,

fai i ravioli, con gli spinaci pieni di pesticidi? non basta!

aggiungici il glutammato monosodico perchè lo chef della TV

t’ha detto che saranno più buoni;  ha ragione perchè

di per se il raviolo è na sola, invece del glutammato

puoi fare il brodo di carne,

possibilmente di verdure…

 

devi fare il tortellino al brodo?
fallo! col glutammato monosodo

anche in questo caso lo cheriffone ha ragione,

il tortellino fa così cacare che si mangia solo a natale

dunque aggiungici le onde gamma,

fai la manzot-HiIls(tanto vale che mangi la scatoletta del cane) conservata con l’acido… muriatico?

aggiungici glutammatico oltre ai pomodorini(tagliati fini fini)

di serra cresciuti a pesticidi, ormoni e sti cojoni,

se non hai già il tumore

la mattina mangiati la frittella

spalmata di cioccovomitella

il latte!! risucchiato dalla mastite

delle mammelle bovine;

i cereali ibridati(stendiamo un velo pietoso)!!…

non è che le malattie vengono per caso,

che siano una degenerazione anarchica delle cellule

a caso

come dice la medicina connivente all’industria

lattiero/casearia bovina, cerealicola, suina,etc;

se t’impegni per morire
molto: MORIRAI.

(è il tuo Karma
sei intercambiabile

dice questa società borghese,

per l’appunto ti si consiglia

di donare i tuoi organi…
per
non enfatizzare troppo quello

clandestino massonico mercato
d’organi ed altro
autorizzato.
(che rapisce il tuo
bambino per quello del banchiere
handicappato, per farci un dado
satanico

l’arrosto! dopo aver preso l’organo
atteso e predisposto, ahah a..
(i soldi fanno noia)
per dar la colpa poi
allo zappatore fragile omicida sentimentale
pagato per morire come mostro in
prigione organiziamo una serie di
omicidi spicci
secondo una religione
senza capo e senza coda
a scandicci
per finta, tanto le
persone come nei films
americani son sporcate
di salsa pagata spicci.)…
ma;
quante persone poi

trapiantate dopo un toto si ritrovano

in putrefazione? non è rigetto è
è Dante; il Karma, la

legge del taglione.)

 

 

 

 

 
quante siete in italia
che usate il dado?
spero non troppe; be quelle poche
meritano la sterilità che subiscono,
magari risolveremmo almeno nel bel paese
il problema delle nascite tarate,
e relative enormi spese.
grazie a dio qui in penisola i figli
li fanno gli extracomunitari,
le cui femmine timorate
(tranne le cinesi che usano
glutammato come acqua ma sono
una razza che regge qualsiasi cosa
quel 6% di sangue neanderthal fa posa)

non soffrono la moneta,
hanno un’identità di genere,
un dio; una dieta
ed una meta,
loro è il futuro;
non del dado
(tratto dalla valuta
[provvidenziale] vedi
parmalat, te la sei
dimenticata).

 

 

 

 

 

dopo che clicchi per un po un video
scatta la mossa pubblicitaria,
o è il dado, la macchina dove
non puoi
trombare a missionario o
il sistema operativo…
menomale che c’è il software
per scaricare il video dal tubo
e vederlo nella solitudine
magistrale della propria presenza ASTRALE.
Siamo Dei.

 

 

 

 

 

pertanto dato
potrai mettere
tanto di quel
dado ma
non sarai mai
al suo livello
tuo e mio malgrado;
ciofeca

la tua
norma

è una portata
di morte,

donna.

 

A casa tua io
mi spiace,
non c’è posto,
non “potrò”
venir per
mangiare.
sarò indisposto
anche per
natale. E…

per te così
avanzata
ch’è sempre
Carnevale.

SAPPI

le maschere

mi
piacciono solo
addosso
a chi le sappia
indossare.

 

quel tuo senso(vietato)

 

Un giorno ti svegli

che sei bell’e che morto!

 

Amore mio;
rosa…

non sei andata

all’aeroporto,

a prendermi

bambola premurosa?

 

stazza della frescaccia,

preliminare sinuosa
come così la camera in fondo;

ove sofistica campagnola
detenendo la minaccia
non potevamo
incamminarci in tondo… ci

dobbiamo,

lasciare!

 

No! Non voglio deficiente, immondo

senza me tu! non sei niente…

 

 

Sarà! è vero io, non posso

stare senza;

un culo prosperoso.
Anche quando sei

tra lenzuola…

che non si possa
popolare..

per veto

 

prestigiosa causa fatale

con te cosa

ci dovrei fare?

(Aurora sei na sola!)

 

 

L’amore!(o no?) asino

inchiappettatore.

fuffi2.jpg

 

 

ossignore mio,

grandioso!

cosa piacevo io…
(di!!!) fare?
essenza, anche se
divieto
nella (tua)
presenza…

servirà solo
a camminare
per poterti
spostare
l’ora è giusta

via; all’orizzonte
da me ominidonte
se non son niente
che non un grulo
che vuol entrare
nel tuo culo…
(sei sicura d’aver
la serratura credo tu
non sia (m)natura, che
se l’aprissi poi magari
potrei restarci[tramortito]
per sempre)
sei pronta ala coda?
non credo che tu
e neanch’io
un secolo è passato.
Il tuo fiore è appassito:
l’Heliamphora.
sono Io invece sempre meglio
imbalsamato
di Canfora.
Da notte a risveglio
STUPENDO E SARO’
SEMPRE meglio
UN’AMORE, SPIRITUALE.

 

nell’immaginario
FEMMINILE.

 

 

 

 

27ANNI.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

 

piaccio!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
morii a 33 anni di tisi
perchè la medicina non volle
curarmi; la mia donna
nella tomba era pronta

già a tumularmi
ma io se non si
beve non si trombra
non dormo

bene
e mi svegliai
ma lei la megera

da zombie più mi voleva

le sopravvissi per
vederla accasciare
come una capra
sull’altare(di Dioniso!)
sono risorto!
come non morto
e tutto il tempo
passato lo vissi
nosferato, ancora
oggi a pensarci
ho paura del mio
remoto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

passatoooooooooooo!!!!!

 

 

 

me medesimo quadro small.jpg

cosa sono?
ddddddiooo

cosa mi hai
fat(t)oooo!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

madgifgw0.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
saludos1if8.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 


la mia donna è morta…

 

 

 

 

 

 

 

..che era solo
una bambina.

 

 

 

 

 

 

 

viene a trovarmi sovente
in sogno per ridere
dei suoi sgraziati modi
d’adolescente,
di noi
della… gente.

A boccaperta

 

A boccaperta tratta della vita, tra il leggendario e l’immaginario, di Giuseppe Desa da Copertino, dalla nascita, o meglio, dall’innamoramento dei suoi genitori fino all’età adulta. Già da infante Giuseppe aveva in sé il dono della levità. Sua madre lo considerava un demente e lo trattava spesso con disprezzo, anche a causa delle sue “mani di burro”, con le quali mollava la presa delle suppellettili e tutto ciò che di fragile avesse mai potuto afferrare o tenere con le mani veniva a fracassarsi puntualmente a terra. Da giovane frate poi venne a vivere in un convento e messo a fare il guardiano dei porci. Quando andava chiedendo la questua, benché ricevesse dalla gente molto ben di Dio, le sue mani di burro e la sua maldestrezza facevano sì che perdesse tutto lungo la strada del ritorno. I frati per dispetto gli facevano fare delle penitenze o gli procuravano qualche scherzetto, magari mandandolo a prendere l’acqua con un secchio bucato.

Frate Asino, come veniva chiamato Giuseppe, chiuso nella sua cella levitava guardando un quadro della Madonna. Un giorno venne sua madre a trovarlo, ma Giuseppe la rinnegò e indicando il dipinto disse: “quella è la mamma mia”. Si ritrovava poi a volte guardando il cielo a levitare e il frate superiore che aveva potere su di lui gli diceva, molto imprudentemente: “Obbedienza!…” E Giuseppe si ridestava dal volo e, trovandosi sopra un cornicione pericolante, cominciava a piagnucolare e ad invocare aiuto; i frati, chi con la scala, chi con la corda, cercavano di aiutarlo così a scendere. A volte in queste sue estatiche evoluzioni si trascinava dietro storpi e malati che malauguratamente si aggrappavano alla sua veste, sperando in una miracolosa guarigione. Ma quelli che la fede faceva rimanere troppo legati, ad una certa altezza, mollando la presa, si sfracellavano al suolo. “I danni della carità”. Un giorno gli venne tolto il quadro della Madonna di fronte al quale andava in estasi sollevandosi da terra. Rattristato ma obbediente accetta questa prova. Quando un giorno però glielo restituirono lui disse: “Non lo voglio più”. Aveva saputo che il quadro l’aveva fatto un certo pittore detto Malatasca, e così lui chiamava il diavolo […]

 

 

dalla sceneggiatura/romanzo di

Carmelo Bene.

 

 

 http://it.inforapid.org/index.php?search=Ritratto%20di%20signora%20del%20cavalier%20Masoch

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sono nato a Copertino

e la mia famiglia 

d’origine abitava da

generazioni via

San Giuseppe.

estinzione

 

Paleontologia, storiografia e religione
ci hanno consegnato un messaggio di enorme portata:

 

si estingue chi ecceda:
inutile; dannoso, non coadiuvante,
il sistema ecologico Gaia.

 

Da ciò il dilagare di tumori ed altre malattie incurabili

(detenute, speculate come
tali dal volere mediatico; messianico delle bigpharma,
L’istituzione democratico/borghese…

in qualche modo dovrà pure affettare sto salame spesso 7 miliardi,

che ha fatto stagionare per 100anni… e sennò come facciamo?)

FreddyKrueger.jpg;

 

 

 
Picasso, Montanelli(per citarne 3!) fumavano 2 pacchetti al giorno;

e bevevano tranquillamente il loro alcool;
sono morti pressochè centenari, erano utili

alla cultura di un’epoca;
altare dell’ARTE…

 

(il Karma!,e stai carma,
non t’eccitare
troppo, che ti viene
il tumore alla mammella
ahahaha.. a..lla favella…)

 

 

 

Muore l’egoista;
l’enorme infame
infantile ingordo

(il borghese Tirannosauro e

simili fossili vedi Steve blowJobs… windows

aprirà ancora, per poco, qualche finestra, che

pure tu ci hai rotto

il cazzo…)
perchè non trova mai abbastanza

nutrimento in Terra.

 

In quanto,

destino vuole, possa

saziarsi

solo:

particolare uno small.jpg

all’inferno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bassotto-nano.jpg

 
ciao Lucio.

A long slow goodbye

Where have you gone again my sweet?
Everybody wants to know
Where have you gone again my sweet?
Everybody wants to know
Where you gone?

I’m just a ghost, i’m on your street
Waitin’, when you comin’ home?
Gone so long
Where you gone?
On a long slow goodbye?
On a long slow goodbye…

In every voice, i hear you speak
Waitin’ by the telephone
I close my eyes, i just can’t sleep
Roll & tumble all night long
All night long
Where you gone?

I close my eyes, i just can’t sleep
Where have you gone again my sweet?

On a long slow goodbye?
On a long slow goodbye…

Goodbye

 

 

Quens Of The StoneAge

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Dave Grohl.

reloaded by kind demand…

 

blue note frames;
chemicals

 

dreamy flow

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 thanks Dave…
they were already in fifth gear and
Thou hast given a turbo boost!
topic sounds like:
“measure”.

 

 

 

 

 

 

cani alcolisti(anonimi)

 

 

 

 

ci vuole coraggio per voler bene ad un cane…
alcolizzato.
oltre alla crocca;
la CACCA gli devi
“accattà” pure la birra…
una piaga sociale.
così non si va avanti, no,
oltre al coraggio però
devi avere…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

il

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

cane!!!!!!!!!!!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 oltre al coraggio; devi avere

 

 

il caneeeeeeeeeeeeeeee!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(sulla birra possiamo trascendere: salute!, ma

ti prego, il castrato isterico degli animalisti anonimi
vet-erani

non lo prendere(meglio un topolino, na
soccola,
fallita
comm’a te),
un predatore carnivoro

senza testa[sterone]
è come una donna

senza figa…
magari sarà bella, si…
carina? al massimo…
‘na pupazza.

ma… inutile.
Salva il mondo;

adotta un

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

suicidioooooooooooo!!.

 

 

 

 

 

 

 

 

(ci mancherai,
ahahahahahahahah…

quanto.)
bananabip2.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
perchè mai dovrei eseguire
un “upgrade”
alla versione “pro” poi!!!
ahahahahahah!
mi mancherei
gia or ora sento
bramare
nella sciemenza
della sera
la tua assenza
e ciò mi
dispera
mi faccio una
pera
OH!.. non l’ho fatto
apposta
è solo la risposta
al malessere sociale
alla iper 70enne
che fa su e giù
24 su 24
per le scale
è una moda,una posa,
un ditale,
un bicchiere di vino,
un piacere
piccolino,
chiudi la porta quando
esci e vuota
il posacenere
per
favore e

 

per cultura
personale.

che io non possa
di te
pensar male!
 

t8pv5z.gif

 

(scimmia!)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(satira ermeneutica)
 
superman.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

anzi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
ermeneuticaaaaaaa!!!

 
prima del
coraggio devi

avere

 

 

 

 

l’ermeneu

 

ticaaaaaa

 

aaaa!!!!!!

 

fiffi minchia new.gif

v(i)Deo

 

 

 

I,
Homme,
Lanegan
& troops
have a common fucked…

 

Italian stuntgirl ass

 

who writes,

alternatives rock
in London, about

 

 

…in her
opinion:

Have I the nicest
best gun
of bands, and
bandits!

 

 

 

 

so that
after moonlit night
fucking,

sent I
her in

gynecological hospital.
(but I have; no blamecry sfondo nero.gif)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

maybe

 

tried she
to retrieve

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Everything

 

 

 

 

 

 

 

one

 

 

 

 

 

 

 

night..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lifetime!..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(majestic lady!)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ego

 
no need have you

 

write bullshit,
‘cause…

 

 

 

 

 

 

 

make I them.

 

 

 

 

 

overture in

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

av-927.gif

 
trust!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

la mia prof d’inglese madrelingua
et malelingua(poverina)
delle superiori
non sarebbe troppo d’accordo!
lasciamola dunque nel guano
sonnolente, sassone
e sgraziato
del mio
subconscio;

 

 

 

ineluttabilmente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

particolare uno.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

s/conscio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

not I’m “Messiah”,
“significant” only
prophet. mouth I am min(e)d God is.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

try to
yourself

 

 

 

contain(er).