la figlia del dottore

 

 

So

fja de n’avocado fomoso

dde milano ma mica l’ho mmai visti(o)

manda li sordi pe mi madre mano

che nun vole che me mmischi

 

me so vista’r terefirme de la pariss l’tonne
pure quelo su yuouporne

colli sordi d’alimenti
s’ccome so anoresica
me so accattata li

vestitimenti de li
froci milanesi(o siciliani bo?)
gobbo e garbani poi me so

 

s/vestita colla due amica,
semo nnate ar nait più fico
e ce semo frizzantate,
(semo timide) e poi semo
nnate a metropolitana doppo,
era tardi

nun c’era n’anema!!

 

a scarpa ar tacco 12 fava male
m’a so torta paro ca maietta firmato

(uguale a quela der mercato
ma a 200 piotte) poi…
ce semo stuffate e totte pure ir

reggiseno… avemo inSiSsiato a core
ma coree, coreeeeeee come ar firme.

 

TRE MOcSTRI mori
de la tera
de li mortacci lori

c’hanno bloccatte
mezze nude nc’hanno

torto manco li jnse(400 piotte)
r perizoma sole ch’avevemo(e manco) e
ci l’hanno violentattta!!!!

poi tutte sfracecate,
‘lla polizzia semo nnate
avemo fato nna denucncia!!!!

 

dopo a 10 giorna ce l’hanno riggettata
che a telecambara d’a
(apiostroso ndo cazzo o meto?)
metro

c’aveva ripressa co le sise da fore
e cor culo pure, mo

anzi ppoi “mi hanno denunciata”

pe ati sciemi, Hao!
So
fja del’avocato
(chilllamaivisti[o])
ma sto tremine

no’oh colocato.

Ma

ce devo tornà

lla galeria colla mici mia
che menano
lle moicane ‘r velo,

pe fajela pagà-re,
quante mazzate che je devrono da-re
(quante ne ano prese de li mariti lora…dda moicana,
no a dovevo dì; ma gonfi com’a zampogna, che pe
na mesata steveno, l’amoremio, all’ospedale conciati sporpio male
ma nessun puto vitale… 

so chirurgi sti fachiri

‘rtacci liri),
amici mia come me tutti fij de na…

dotora o avocato(mai avistato).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

chìsa chi nun è stata na vedetta straversale pe
punì ‘a nostra religgione ntellettuale,

ppure ho pensato io
ma nu ce credo

pe punì ‘r ragazzo mio che mena

(mai da solo
ccompagnato da li 37 mici sua contro uno

come ‘r gladiatore!!)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aq3ekFiCMAAyUbc.jpg

 

 

verso a 3 da sabbato
facemo ste cose
nc’è male?
se volemo liberà
da sta soccietà
maschilistrta noi
(no ssemo de sinistra!);
è festa!
che ce csopprimme
ma no è giusto che pe
n punto da vista
me dedevi da
f’a la festa
(so fija del’avocado!!

te facio causa
se no usi r prolilato
dopo ca tutt’a discotecca
m’ha trombato

 

(so’ gusti!)

 
damme r tempo armeno
nnattemo ca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

mma reprenno)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

conigliastro.gif

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...