sbagliai a giudicarmi profeta; solitamente si sbaglia ineluttabilmente ogniqualvolta si giudichi qualcuno.

Io non sono un profeta, ma un messia.

 

Salute, e tanta carne a tutti…

anche ai vegani, che castrano e sterilizzano i gatti ed i cani,

la carne non la mangiano direttamente, è una questione politica, biologica psicoanalitica…

 

per non parlare di quando obbligano un carnivoro predatore qual’è il cane, il quale quando copula col Lupo che è carnivoro, restituisce una progenie fertile, questo in biologia significa che Lupo e Cane sono lo stesso animale vestiti diversamente; dicevo quando s’impegnano questi individui che vogliono fare della loro rivoluzione gustativa una virtù; un impegno sociale, non s’accorgono che poi sono i più grandi torturatori e carnefici peggio di chi matta la vacca con la pistola transcranica al mattatoio; IL VETERINARIO, ufficiale medico addetto all’esecuzione o alla supervisione della stessa, il quale si erge a vessillo morale e rappresentante politico certificato, da una laurea tenuta su dalle multinazionali dei mangimi(colgate, palmolive etc), delle scimmie senza pelo erbivore… il quale è il macellaio che toglie le palle ai gatti eda ai cani, che svuota di utero ed ovaie le femmine di tali specie, e le viviseziona per tutta la vita perchè mangiano i mangimi, i pellets, delle multinazionali che lui stesso consiglia che gli faranno venire il tumore in ogni distretto, in quanto sono composti all’80% da cereali; il lupo in natura non mangia polenta, e non c’è nessuno che gli prepari una pagnotta di pane; potrà mangiare una mela, o dell’uva per acquisire della vitamina C, e per purgarsi, in quanto solitamente la vitamina C la quale è alla base della produzione del collagene, la materia di cui son fatti tutti gli organi, specialmente articolazioni, ossa, cartilagini, organi semirigidi etc etc(per questo i cani soffrono la displasia, perchè nessuno da la vitamina C alla mamma gravida ed il calcio ed il magnesio di cui avrebbero bisogno… e così i cuccioli nascono deformi, anche se su questa impalcatura “naturalista” ci sarebbe da elargire un’impronta biologica, nel senso della scienza biologica umana: in realtà alla nascita i cuccioli sono tutti sani, nessuno presenta deformazioni ossee, tranne in rari casi di effettiva displasia, come in umana, si nasce displasici, e non si diventa… in realtà la displasia all’anca del cane è un tonfo nell’oscurantismo medievale esoterico; alchemico, dove le leggi della chimica della biologia e della medicina(che non è una scienza ma, appunto una messa in scena, arte, teatro) vanno a farsi fottere e nessuno dice niente, tutti si ingollano quello che dice il vet che è più ignorante di una capra lobotomizzata, e deve fare cassa, egli afferma che un animale che nasce sano ad un certo punto della sua vita, ora in tempo di crisi, siamo arrivati ai 3-4-7 mesi per lastrare, manipolare e rovinare le articolazioni morbide, latitanti di un cane bambino in crescita, che sicuramente svilupperà qualche forma d’artrosi dopo che con un distrattore il vet, che vuole bene agli animali(è sempre lo stesso che da il colpo di grazia alla vacca, all’agnello, al puledro in mattatoio) gli ha strappato il legamento rotondo anche detto della testa del femore, che ancora appunto la testa del femore, cioè l’articolazione, la capsula articolare del femore con la superfice lunata dell’acetabolo(cioè la conca che accoglie la cupola), questi accertamenti prematuri non solo strappano il tendine fondamentale per la stabilità di un’articolazione ma sublussano o slogano alla grande la stessa, iniziando il processo artrosico che dopo 4 mesi verrà definito, unica specie in natura a soffrirne(il cane): displasia all’anca anterograda(l’aggettivo lo aggiungo io che sono una mente pensante)… da non tralasciare il labbro acetabolare fibrocartilagineo!!! il quale viene “sverginato” dalla lussazione del distrattore e predisposto ad innumerevoli successive sublussazioni: ecco a voi la displasia all’anca del cane… se il cucciolo fosse nutrito come un carnivoro predatore e quindi 80% carne, e 20 cereali o altra monnezza, sarebbe in grado di recuperare l’inutile stress, distruttivo del vet macellaio che deve pure sopravvivere e quindi pensare al futuro; dunque siccome l’equazione è inversa e cioè 80% cereali, terriccio, spazzatura e 20% carne o proteine di derivazione animale, dunque anche peli zoccoli, corna, tumori, animali autanasizzati, sangue, cacca, piscio etc(tutto contiene proteine!!) sti poveri carnivori(stesso discorso uguale per gatti e furetti) non mangeranno mai carne nella loro vita, è normale, se non inevitabile che un carnivoro in crescita che viene alimentato senza carne, presenterà delle deformazioni, il rachitismo; ritardi di crescita, artrosi, tonsilliti, criptorchidismo, otiti, atopia, irrequietezza, instabilità mentale et etc, tutto a vantaggio dell’elite che li dovrebbe curare ma che li ammazza e viviseziona lentamente. La stessa cosa avviene per l’insaccato essere umano, se sei un amante degli animali, fai girare questo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...