a politici, giornalisti, padri inesistenti, le madri che si riproducono per assecondare il brutale orgasmo della gravidanza: vi siete dimenticati Pasolini, dimenticato i figli?

ognuno piccolo autore alla ricerca di un’identità

salvadanaio, senza la minima forma di pudore verso

le generazioni figlie che dovevano ancora venire e a quelle

che verranno, quale sarà la vostra eredità quando un altro

Pasolini nascerà e la passerà allo scandaglio della propria morale

della scienza, cosa resterà di voi, dell’abisso in cui avete gettato

voi stessi ed il gregge, per comprarvi un’amante, una barca,

come figurerete, figurerete? nei testi di storia? ci sarà

nevvero ogni vostro nome e cognome come nelle lastre

di marmo delle stragi, degli omicidi, delle leggi e della

promisquità di un potere che non ha alcun interesse

per l’altro, ove la politica è un mestiere come la guardia, l’idraulico,

il medico, il banchiere è vero che non avete anima

e dunque dopo sarete solo un brulico di vermi ma

com’è che non v’accorgete d’essere vermi già ora?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...