La qualità (figli di un là minore)

quanti/e si ergono a maestri di qualcosa con cui hanno avuto contatto sin dalla più tenera età, come il flauto, la letteratura, il disegno, il sesso, la cucina, l’arte in genere.
Eppure l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano… accoglie i talenti, chi sa suonare veramente il flauto traverso, il violino, il violoncello…quanti ce ne sono che, ainoi, non hanno ne talento ne genio,(siete il 90%)(un po moltino direi) e….

 

non saranno accolti all’orchestra se non a 60 annni per laurea ad honorem al piffero…(che significa che di piffero non ne capisci un cazzo ma ci hai talmente rotto i coglioni che)

se sei bravo ti accolgono anche a 13 anni…
(per fare un esempio).

Puoi pure organizzare un’orchestra alternativa che dal flauto esce fuori peperoncino di Procida, sul violoncello teste d’aglio napoletane ed a seguire tutta un’orgia di mezze bistecche anche per 10-15-90 anni se non sei dotato puoi fare l’ammucchiata ma… non l’assolooooooooo! tutti insieme fracasso ma uno per uno….

è molto importante

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

farsela

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

con i propri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

simili.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(c’è addirittura il film, per altro molto drammatico, “Figli di un dio minore”…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

o era in là minore

 

 

vabbè uguale! non sento bene da un orecchio…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...