Cronemberg

 

 

 

 

Michael Fassbender nelle vesti di Carl Gustav Jung sognava l’olocausto nazista-ebraico.
A Dangerous Method, il penultimo film di Cronenmberg narra la storia della psicoanalisi;

da non confondere con la psicologia o psichiatria, le quali spesso si vantano di analisi che non

le sono proprie e che nulla hanno a che fare con la psicoanalisi se non col DSM.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 il “LUI” di cui parlano è Sigmund Freud,
Jung fu il primo a sperimentare la psicoanalisi su casi clinici,

prima dello stesso Freud, a Jung dobbiamo una parte del nostro inconscio collettivo,

gli dobbiamo molte cose più che a Freud.
Forse Lacan ha dato un equilibrio.
Forse Deleuze o

Carmelo Bene

Annunci

Anarchici contro la Mafia Sionista

«Il sistema unitario, o delle grandi zone, ha come scopo di spartire l’Europa, e in seguito la maggior parte del globo, tra cinque o sei vasti focolai, costituiti essi stessi sul principio della subordinazione delle province e comuni, di conseguenza sull’assorbimento delle province e comuni, conseguentemente sull’assorbimento di ogni libertà come di ogni nazionalità. È una nuova specie di feudalesimo imperialista e comunitario, che giunge sino alla proprietà, all’industria, di cui la bancocrazia giudaico-sansimoniana, più della Chiesa, sarà l’anima, e l’Opinion nationale il principale organo».
Pierre Joseph Proudhon

«Ora tutto questo mondo ebraico, che costituisce una setta sfruttatrice, un popolo di sanguisughe, un parassita vorace – gli uni strettamente e intimamente connessi con gli altri, al di là non solo delle frontiere nazionali, ma anche delle differenze politiche –, questo mondo ebraico è ai giorni nostri largamente a disposizione di Marx o di Rothschild. Sono sicuro che, da una parte, i Rothschild apprezzino i meriti di Marx e, dall’altra, Marx provi un’istintiva inclinazione e un gran rispetto per i Rothschild. Può sembrare strano. Cosa potrebbe esserci in comune tra comunismo e alta finanza? Ho ho! Il comunismo di Marx vuole una forte centralizzazione statale, e quando essa esiste, allora la nazione parassita degli Ebrei – che specula sul lavoro del popolo – troverà sempre i mezzi per la sua propria esistenza»2.
Mikhail Alexandrovič Bakunin

«In realtà, si tratterebbe per il proletariato di un regime da caserma, sotto il quale i lavoratori, uomini e donne, convertiti in una massa uniforme, si alzerebbero, si addormenterebbero, lavorerebbero e vivrebbero al colpo del tamburo. Il privilegio del governo sarebbe nelle mani degli esperti e degli istruiti, con un ampio spazio lasciato ai lucrosi, tortuosi affari portati avanti dagli Ebrei, che verrebbero attratti dall’estensione enorme delle speculazioni internazionali delle banche nazionali»3.
Mikhail Alexandrovič Bakunin

http://conoscenzaliberta.myblog.it/archives/category/anarchia/index-3.html/

rastaman ciclista vuole un cane corso non prognato!!(a 300 euro!)

976768_392533414189299_2110930522_o

scusa permetti?

mi dica prego!

ma tu sli vendi sti cani?

al massimo i cuccioli,,,

e a quanto’?

1500 euro

ammazza maguarda che a me non me ‘teressa r pedigree

allora 1600

ma che razza erano?

Cane Corso furono.(da quale nazione idiomatica interviene il tuo linguaggio/lignaggio?)

Guarda che se vado al canile ci hanno 300 cucciolate pronte

ottimo allora vai al canile rastamen

si ma solo pitbbull

e quello te tocca a uno come te.

anzi a lui\lei gli tocca uno come te…

pure bullterri! li accoppiano proprio ne canile

e lo so putroppo, allevamento clandestino si chiama

anzi “nascite inaspettate”…

si ma i corsi che ci sono non sono come i tuoi

2000 euro.

non me li posso permettere.

meglio per loro.

per ch?

per i cani miei, secondo te ti do un corso

da guerra che dopo 10 mesi me lo riporti indietro?

pedala, fino al canile, fatti adottare, rastaman.

guarda che l’ho trovati a 300 euro

e prendili Bob, sicuro che so cani corso

vabbè ciao ma nun se tajano le orecche ai cani

manco li cojoni ai rastamen.

che cosa vorresti insinuare

no scusami è vero che voi rasta studentessi

uscite direttamente senza palle, troppe audi in

famiglia vedi il logo della macchina, scogliona.

 

 

 

 

 mo devo andare anche se non ho capito quelo che ha detto

 

 

 

 

 

 

 si tanto io sono sempre qui a raccogliere stronzi…

 

 

 

 

 

 

 a okkei allora ppresto!

 

 

 

 

 

 

 

 

 anche se sei miliardario, tu credi io ti dia un monumento nazionale per portarlo al parco sempione mentre fai lo sbruffone?

 

 

 

 

 

 

 

 

 il punkabbestia de noiatri che vuole il cane corso, così come la chioma cotonata che puzza di letame e la ragazzetta
colle tette grosse che se stai al cinema dietro di loro ti devi mettere la maschera antigas, vuole il Corso ahahahah forse non
sai bene di cosa parli; in genere credo tu non sappia di cosa parli, prendi piuttosto il bullterrier del canile, un cane senza espressione
senza spessore zootecnico; un giocattolo sony è uguale, roba fatua per gente fatua, tre 5 anni farai l’agente immobiliare ed io dovrei darti un mio cane
famme ride famme sognà, famme immaginare che non sono tutti come te, e come la tua ragazza che non si lava i capelli da 4 anni.. puzza di morto.

 

fb reflected

penso al Salento che una volontà politica astorica ha abbandonato nel tacco più estremo di una penisola a forma di stivale chiamata falsamente Italia; Repubblica, rispetto la quale costituzione tutti gli abitanti hanno doveri ma solo alcuni, un nord popolato da barbari bifolchi, ne ricevono i benefici a scapito delle menti, delle sensibilità dei lutti mentali, morali, fisici! che vengono tutti dal sud.
RICCARDO III una visitazione del lavoro shakespeariano condotta da G.Deleuze(filosofo francese poststrutturalista) e Carmelo Bene, ultimo genio partorito in Italia e nel mondo, scarsamente considerato dalla critica d’arte massonica che ha preferito nel tempo; in relazione con filoni politici salvadanai, ormai anacronistici premiare dell’italia un buffone settentrionale schierato politicamente: l’arte che acquista facoltà e pregnanze intellettuali in base al potere che nell’epoca decreta ciò ch’è arte… terribile dare il premio nobel(omaggio molto poco nobile, Sartre lo rifiutò nonostante l’appartenenza politica) ad un fantoccio solo perchè si professa di sinistra, ed io non sono di destra, “io non voglio più essere io”. Hanno steso gli esperti, un raccapricciante cono d’ombra sull’opera e sulla figura di Carmelo Bene, un genio che rinascerà chissà dove tra 3-4000 secoli, una disonorevole conferma dell’inadeguatezza culturale e scientifica made in itali, little italy dove fa soldi l a pancia piena; pizzerie, rosticcerie, macdonald, mercedes, champagne e bmv e l’arte; l’arte che così tanto vendiamo, spacciamo all’estero sotto forma di reliquie di cadaveri putrefatti non esiste:
il Riccardo III di Carmelo Bene

l’origine dei mongol(oid)i.

mamy!!
si dimmi Jerkill
(!)
oggi ho l’interrogazione!!
la mamma, sposata col vicino, mbriaca incinta(di uno qualsiasi del bar, il cassiere cinese) riformula:
mo no JERCHILL, sono le 18(sono le 18? chiede in giro per mbriachi).
è domani che hai l’interrgoaSSione…
(figuriamoci se gli dovessi fare un po di doposcuola)
fermati Jerschilf che sta passando quello.

 


L’Italia è tutta qui; votano a destra e non hanno un minimo di amor patrio, neanche nel nome che appiccicano come un trapianto d’organo in capa ai figli…
saranno presi per culo a vita in patria(forse).
… non hanno rispetto neanche per quelli che stanno ‘n goppa a “paranza” nutriti a cicchetti e sigarette…
L’Emancipazione è (la) madre d(e)i mongol(oid)i.
😀

 

 


una volta invece di stare al bar venivate impiegate nelle risaie, nelle zone della bassa, la percentuale di mongoloidi (figli di cornutacci) era molto “bassa” ora è la regola.
come le sigarette e l’aperitivo.

Habemus Papam(il cinese!)!

 


hai scelto bene; è l’etnia più forte del pianeta,
sicuramente non immunodepressa come la genia circoscritta

dalla consanguineità di tuo marito sardo…
che ce vuoi fa, l’hai capito dopo… ma


(stessa consanguineità secolare di isole culturali come bologna

che non hanno mai accettato l’ingresso dello straniero conquistatore

latore di nuovo DNA e sono rimaste nel loro pantano liberi ma schiavi

della genetica, fino a 20 anni fa scrivevate NON SI ACCETTANO MERIDIONALI

 negli annunci di camere in affitto(ascensori arredati a 500milalire al mese;

state pagando tutto, con g l’interessi)

 

non è mai troppo tardi 😀

 

Cartesio, Gesù, il cane, il santo il salento.

La scienza moderna, CARTESIO,

ci ha insegnato che convive in noi un dualismo

mente-corpo, ed uno può prendere

il sopravvento sull’altro perchè NOI NON SIAMO

(prestito da Deleuze)

organismi matematici o algoritmici ma

organici, pensati, progettati dalla

macchina dell’evoluzione made in

PIANETA TERRA o Gaia

che dir si voglia

quando….

è da una settimana che sei in diarrea,

nonostante fermenti lattici, pentacol ed altre

sguazzate sperimentali:

non significa che hai la sindrome

del colon irritabile(inventata ieri l’altro)

il morbo di Crhon, la catechesi, la malaria,

l’Aids, la febbre suina… significa che il tuo

corpo ha preso il controllo;

al tuo corpo non piace la vita che butti

ed allora ti blocca con la

diarrea, non ti puoi, muovere

ogni 5 secondi devi correre in ritirata,

secondo lui(il corpo) c’è un

problema in loco che devi risolvere

e ti tiene li bloccato con la cacarella, ma

il corpo è un organo

e non può avere potere decisionale,

è la mente che nel 99% dei casi latita,

non usiamo il nostro potenziale

cerebrale; la neocorteccia che

ha permesso ai cavernicoli di sopravvivere

durante la glaciazione, ai santi di volare e

compiere miracoli(che nella maggior parte dei casi trattavasi di normale amministrazione per un cervello umano cosciente) a Cristo!

di resuscitare o d’ingannare per alcuni giorni in croce

i suoi esecutori, persecutori, ancora oggi ci sono maestri jogi

in india che si chiudono in una valigia e ne escono dopo

40 anni, VIVI!!!!!
gli scienziati(ahahah)

li studiano come fenomeni gli incidono la pelle col bisturi
e non esce niente un po come Seneca nel suo suicidio statale, gli dettero il veleno gli tagliarono le vene non moriva… …

Cristo che aveva avuto insegnamenti da

Esseni e Zeloti; egizi, guru, indiani, (extraterrestri; marziani!!!!)

su come controllare il corpo e la mente e su come

signoreggiare inevitabilmente anche quella degli altri,

una volta che conosci il “tuo” meccanismo è facile

applicarlo su altri che sono solo corpo e dunque far miracoli;

fingersi morto, rallentare il proprio battito cardiaco

affinchè non sia rilevato dall’orecchio fino dei centurioni,

ed essere considerato morto;

sepolto e magari restare nel loculo

anche 10 anni(come ripeto fanno tutt’oggi i maestri,

fachiri jogi indiani anche ed oltre 40 anni chiusi nell’armadio

spesso, questo la cronaca non lo dice, i maestri che si rinchiudono

magari hanno un tumore, quando si risvegliano è scomparso… magia?

un digiuno di una settimana basta già a metabolizzare il 90% dei tumori maligni…

Lo dice Seneca(al quale fu imposto un suicidio di stato(Nerone)ma le sue arterie non sanguinavano e neanche la cicuta faceva effetto perchè; ereditata una salute “cagionevole” in giovane età si organizzò scientificamente per combatterla; col digiuno per morire si dovette tagliare le arterie del collo le femorali ed immergersi in una vasca d’acqua calda(mori?), e lo dice Herbert Shelton e gli igienisti in genere.

i santoni apotropaici del sud italia e dell’africa non siamo…

umani da 100 anni
su questo pianeta;

(l’età media che ha la medicina convenzionale imposta dai petroliferi!)ma più

di 400.000!!! e poi…

dicevo, in merito al cristo post 3 giorni risorgere

(in accordo con paolo, pietro, e qell’altro traditore
che alla fine Giuda aveva capito lo sporco gioco per
quello denominato “giudaico” sinonimo di ebreo
e gli altri “gerusalemmi”
e che cazzo

‘na società per azioni, per questo “forse”

gli ebraici molto più figli di buona donna

ancora stanno apettando l’avvento del vero messia,

ed hanno acquisito la manifestazione del Cristo

come una massonica farsa che tutt’oggi, putroppo si perpetua
(forse però il disegno non era quello d’approdare in un porto di mare)…

Nel nome di Cristo sono stati massacrati oltre 6 milioni

di ebrei; giudaici (considerando solo Hitler; in realtà sono molti di più, gli ebrei hanno saputo farsi odiare nel corso dei tempi, perchè tale conflitto ideologico con l’umanità?)
da un mentecatto quasi eletto dal popolo anzi 2

Hitler ed il suo cane bastardino senza pelo e patria: musolino…

Cristo, probabilmente, non era il figlio del dio di Abramo ma

un gran figlio di puttana,
superuomo con numerose qualità

certamente proprie ma molte anche
acquisite(grazie alla sua perspicacia,
volontà di potenza[vedi Nietzsche]; che non ha niente a che fare col berlusconismo o la politica ridicola attuale, destra, sinistra a-mmezzo ‘n poco fora col twitere uguale. tantomeno con la chiesa…

Si parla di Uomo non
di macchiette d’avanspettacolo.
L’Uomo inteso nei massimi termini, appunto biblici.
Su quella figura, Cristo,

è stata costruita, impalcata malamente
una religione; quella cattolica e tutte le protestanti, gesuite, calviniste e sproletanti(nel senso dell’acquisizione del proletariato libero sguinzagliato)
che è stata

una massoneria mostruosa di genocidi, perpetuati

iniziando dallo stesso finto(fesso) morto cristo

a tutte le crociate; le donne bruciate i santi veri al rogo,

con la scusa di un paganesimo impassibile ridondante infondato,

e mascherato come oggi da selvaggi interessi politici di casta,

moneta, borsa e sborra,
si condannavano le persone
(sempre innocenti ma scomode, sofferenti(vedi il post sull’isteria), per bocca

di un villaggio [Dogville vedi film di Von Trier],
della vicina gelosa invidiosa,
del marito cornuto, dall’avversario politico, religioso, mafioso…
la stessa gente;

i borghesi
che oggi occupa posti in parlamento senza neanche

avere una terza media spirituale… somari pagati 30.000 euro al mese

destrini, sinistratini, grillini, mafiosi condannati

per dormire sugli spalti…)

dicevo anche se la s-borsa

all’epoca era una cavezza al cavallo

o somaro difesa con i denti

del Canis Pugnax.

L’unico vero eroe leggendario e leale epocale

sopravvissuto

all’epopea(in apnea) che vi ho raccontata è:

IL CANE(corso).

 

 

 

dell’Uomo non c’è arrivato niente,

non c’è (pur)troppo da imparare dal passato
che se scavi per bene in qualche anfratto
del mondo non sia ancora(mostruosamente) presente.

La natura umana è immutata. L’evoluzione consta balzi temporali
di 15.000-30.000 anni non di 100 neanche di 4000…

 

Sarebbe un po come pretendere da una tigre moderna
che non sbranasse un bisonte come sua nonna del paleolitico…

 

 

 

 

Giuseppe Maria Desa da Copertino

conosciuto come S.Giuseppe

(patrono degli studenti e

dell’aviazione americana perchè levitava),

aveva avuto i natali in una famiglia di ignoranti

nemmeno pecorari che non furono in grado di

percepire le sue mastodontiche facoltà mentali, anzi

probabilmente proprio per i maltrattamenti

che subì dalla madre serva, e da lunghi periodi di malattia
a letto, sviluppò tali facoltà,

veniva tacciato dalla stessa madre d’avere le mani di burro,

e quando andava a prendere l’acqua alla fonte

con cocci di terracotta che pesavano 5 chili vuoti,

ogni volta gli sfuggivano di mano e si fracassavano

al suolo, DIO, madre terra o i marziani,

gli stavano dicendo: non è il facchino il tuo lavoro!

il resto della storia è in mano a Carmelo Bene

nel suo romanzo A Boccaperta; “uccapierta”

lo soprannominavano i suoi intelligenti

dis-conoscienti, perchè si fermava a guardare

in cielo lo splendore della madonna

(la dolce mamma che mai aveva avuto) e sbavava,

ma anche levitava, da frate; i suoi confratelli

andavano armati di scale chilometriche per riprenderselo

dai cornicioni sui quali non era arrivato dalle scale… 😉

 

per dire, filosofare:
Cristo ha fatto

la sua sceneggiata ultrapagata da una gang

massonica che voleva togliere il solito

potere economico ai giudei ed
ai romani, poi
quando s’è ripreso dalla funambolata ha fatto 15 figli

colla sora maddalena, da quella generazione

in 2000 anni siamo arrivati alla fine,

la sua vendetta,
predetta,
egli

si rivolgeva ad’una progenie fenomenica,

animistica; che anche dopo 2000 anni

è sempre la stessa, sono pochi gli umani

che hanno un’anima e quelle poche che

ci sono sono obbligate a riciclarsi;
rinascere miliardi di volte,

è il fenomeno della trasmigrazione,

lui nella sua vista universale
si rivolgeva proprio a quel pugno di anime,

involgarite dalla vita; varie vite:
che non avessero ripetuto nelle altre eventuali errori macroscopici uguali.

Ma
l’hanno fatto.

Per questo Gesù Cristo è figlio di Dio anzi

è Dio perchè riusciva a scorgere la pochezza

dell’uomo dalla sua anima immortale la quale

si perpetua innegabilmente tale e quale in ogni

trasmigrazione, in ogni manifesatazione

di se stessa d’allora fino al giorno del giudizio.

Il quale pare come avevano predetto

i Maya molto più evoluti di Cristo

si stia manifestando già dal 2012.

historiæ hoc est.

 

 

 

 http://it.wikipedia.org/wiki/Paramahansa_Yogananda

Harry T. Rowe, direttore del Cimitero di Forest Lawn Memorial Park (dove attualmente è sepolto il corpo del grande Maestro), inviò alla Self Realization Fellowship una lettera ufficiale della quale sono pubblicati alcuni brani:

“L’assenza di qualsiasi segno visibile di decomposizione sul corpo di Paramahansa Yogananda costituisce per noi un caso eccezionale… A distanza di venti giorni dalla morte le sue spoglie non presentavano manifestazioni evidenti di decomposizione… Non apparivano segni visibili di deterioramento e di disidratazione dell’epidermide e dei tessuti del corpo. Questo perfetto stato di conservazione è, da quanto risulta negli annali mortuari, un caso senza precedenti… Quando il corpo di Yogananda fu portato qui, il personale del cimitero si aspettava di constatare, attraverso il coperchio di vetro della bara, l’avanzamento progressivo della decomposizione. La nostra meraviglia aumentava di giorno in giorno, perché, con il passare del tempo, non si verificava nessun cambiamento nella salma tenuta in osservazione. Il corpo di Yogananda si manteneva in un apparente stato di immutabilità straordinaria… Il suo corpo non ha mai emanato l’odore della decomposizione… Il 27 marzo, quando il coperchio di bronzo fu abbassato sulla bara, l’aspetto fisico di Yogananda appariva identico a quello del 7 marzo. Era ancora intatto e incontaminato, esattamente come appariva la notte della morte. Il 27 marzo non avevamo ragioni evidenti per affermare che il suo corpo avesse subito alcuna visibile forma di decomposizione. Per questi motivi dichiariamo nuovamente che, alla luce della nostra esperienza, il caso di Paramahansa Yogananda è da considerarsi unico”.

ahahaha ha certo parchè
stava affa a sceneggiata
cojoni americani
ed ecco a voi:
‘A MEDICINA OCCIDENTALE!!!!!!
ahahahah…
(scusate ma mi viene da
piangere e ridere
contemporaneamente
ma resto immobile;
il mio stato
di conservazione
è immutabile!!
prosecco e tabacco
nonostante anzi
+ medicina occidentale
si vede che so’ protetto
dagli dddddei[pagani]…
questi se fanno nfinocchia
dall’indiani se sa
che quando dici indiano è
de uno che sona sole…
no! loro so americani no
hanno capito manco gli
indiani pellerossa mo
vogliono capire Srtgnadi Sticazzi
e Gesù cristo ma no amìnalizzanno
le cose; qua ar mercato già
se vede si sei na sola da come parli
evono fa l’analisi ar plutonio 14
den povero cristo e staje addosso
a quer velo che sta in apnea de 10 giorna
ma le volete fa respirà le cose?
A 4 stronzi ncamiciati cca
laura ccattata che se fano
ogna giorno
fottee puro su l’issalata
mmagginamo li massimi sistemi!!)
[stamo mesi beni!!]
coll’inteliggghenzia ahaha
ah alli mortacci vostra quanti sordi ve
fottete pe quatro ani de niversità e poi
un sate manco parlà ar l’italiano e
scambiate a uno dar circo par
un santo, sammaritano ahahahah… sto a morì
mo me faccio na puntura colla
mano che po esse fero ma
anche piuma!!
ddavero mortaccivostra quanto
sete cojoni il guru dopo 15
giorna ra rriamasto agguale
ma non è che la cossa te fa
pensà lla sola? no!
so maccarone mmeracano
me magno tutto io
tutto è santo, caro e sano
ahahahah!! accci tua
t’aveno fato bombardà
a due tori ancore sta
ppensa a mahtma bir lade
si proprio un pampasscione
lasciatelo dì co ll’amore
che NOI savemo dare.

Avemo civilizzato ‘r
monno poi ce semo mesi
a mollo, è giusto no?
doppo 4000 ani dde fatica
mpo dde verità ascopretela
dda solo; sola!!
o nno’ ppermette a regggina
c’a fato mmazza su fia colli
paparazzi, questo siete:
Anfami
pure li fij vostra mettete sotto
ar camio(n)
paro co le vacche
pompate grosse quanto
ar tittanic
che noi cor cazzo che
se le magnamic!!!
(peffà ‘a rima sinnò
doppo s’ì chiu astronzo
a mo de prima
(trilussa massemo respetto)

 

 

the sky is falling

cosa sarebbe la vita
senza

 

 

chimica…

 

 

 

 

 ora chiudi i tuoi occhi
vedrai il cielo che (ti) cade
addosso…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

io sono

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 (la realtà è un punto di vista.
IL TUO.)

 

 

 

 

 

 

DIO.
(anche tu)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
h’o apetto l’ammadietto de le medicine
de mi NONNAAAA!!! la sora lellaaaaaaaa!
ci ho trovata nna scatola colorata
REMERON A SCRITTA riportata
me so calato 15 patje
poi me so addormato
HO VISTO A LUCE

 

 

 

 

 

 

 

 

volevo

da spegnela ma
n c’havevo
careca
ho chiamato ar cane
jo detto
“aspegni
sta cazzo de luce”

ha spenta.
bravo cane
to pijate na compressina
pure tu,
pPOIIIIII
HA VistO A LUCE
r cane
m’ha deto
ASPEGNELA OMO
ho spenta
bravo omo
mo te do na pastjetta
prennila!! sezza quela
no puoi
spegne
sta cazzo e

LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE
LUCE

CLICK.

 

 

aSPENTA!

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quando c’è la luce io sono
albbuiio

quando è alba io sono
albbuiio

al crepuscolo sono
albbuiio

al buio io sono
albbuiio.

La luce
la spengo.

 

 

 

 

 

 

 

i danni della virtù

M’a rimbarzi

(so che l’ho scritto male ma

ma rimbarzi uguale)

qualsiasi specie, sesso,

nazione, pianeta, alieno, donna,
uomo, cane, demonio, dio, tu sia.

MA RIMBARZI; io so’ superman.gif

ho visto cose che voi esseri umani
(e non vorrei dover continuare
perchè la mia vita è già disumana
e ringrazio quel dio apotropaico
che me l’ha resa tale, perchè ciò
significa che sono importante ai suoi occhi
se mi ha preso in considerazione umiliandomi
ma m’arimbarza, per questo continua a
torturarmi)

 

 

le ultime parole del mio psicoanalista prima di rassegnarci:

“la metà delle cose che lei ha vissuto avrebbero annichilito il 90% della popolazione eppure

lei è in piedi, cammina, parla esprime dei forti concetti,

lei è un resistente;

cosa la tiene in piedi
non è dato di saperlo;

le consiglio all’uopo il testo di…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ma il testo di
ovviamente
MA RIMBARZA.
specie se me l’ha
consigliato uno.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

discendo
da parte di
mamma da
una piccola colonia
di soldati spartani profughi
scacciati da Sparta.
(cosa!! avevano
s-combinato?)
approdarono
con una nave scassata
in un porto salentino.
E ne fecero loro casa
la chiamarono…

 

 

 

 

 

 

 

 

Kallìpolis

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e…
nessuno/a mi ha mai espugnato.
(neanche dopo
fratture multiple
purtroppo acquisite
dalla vita)

 

 

 

 

e non so dire che sia
stato un bene.
Ma ci sto lavorando,
a tempo perso…

 

(haha lavorare che verbo
disintellettuale,
devitalizzante)
lavorare
gente
lavorare!!

il lavoro nobilita l’uomo!!
che non lo fa…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TFREF93.gif

le mie 475 ex hanno paura dei miei cani
più che altro dell’attenzione che gli dedico
la stessa che non fu secondo alcune pari o
superiore alla premura prestata alla loro persona…
Vi ho trombate e siete diventate poi attrici, scrittrici;
avvocate affermate..
(ho traslato in voi un millesimo del mio
potenziale nucleare)
Mi chiedo
con debito di risposta anzi;
un mutuo decennale:
Che donna sei
se come parametro di confronto
hai un
cane?

 

 

 

 

 

La donna vede nell’uomo
una macchina
un inseminatore
una casa
un’impresa
nel momento in cui
i tuoi affetti sono
collocati in un cane
si sente defraudata
perchè la sua arma ad effetto
era quella
“l’affetto”
per giungere alla idiozia
internazionale di non si sa
cosa, dove cazzo devi andare cosa!
e davvero che a te preferisco un cane(corso)
anzi DDDUE, siamo in tre il numero
perfetto è dato. Tu
datti al fanculo.
Io…
non sono un
uomo ma un cosmo
autarchico.

 

ANARCHICO.

 il fiore
che mi tocca;
sboccia.

 

 

 

300bearvt7.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


quando il bruciore di stomaco ti tormenta
puoi provare con un fucile a canne mozze
alla tempia, non fa male, dopo starai benissimo
e ti consegnerai all’eternità.
gaviscron non è proprio la stessa cosa…

 

 

sempre ammesso che tu
abbia facoltà messianiche
se sei un omo medio
prendi i graviscond
e mejo.

Kurt forevernever

 

 

 

 

 

 

 

mind

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
na giorna mm’a siccido
bevendome na bottja sana de
graviscom,
dicci ca fuzziona?
o’ provo poi
te faccio sapè
da l’oltre toma.

unknow(r) [le dade]

ogni volta che metto in play sul tubo un live dei Nirvana o altri mi ritrovo incastrato nella pubblicità del glutammato statalizzato;

prima causa, forse l’unica, di tumore dei nostri temp(l)i,

fai la ricetta bella col sughetto della pepata ‘e cozze?

ci devi mettere dentro il glutammato monosodico,

fai i ravioli, con gli spinaci pieni di pesticidi? non basta!

aggiungici il glutammato monosodico perchè lo chef della TV

t’ha detto che saranno più buoni;  ha ragione perchè

di per se il raviolo è na sola, invece del glutammato

puoi fare il brodo di carne,

possibilmente di verdure…

 

devi fare il tortellino al brodo?
fallo! col glutammato monosodo

anche in questo caso lo cheriffone ha ragione,

il tortellino fa così cacare che si mangia solo a natale

dunque aggiungici le onde gamma,

fai la manzot-HiIls(tanto vale che mangi la scatoletta del cane) conservata con l’acido… muriatico?

aggiungici glutammatico oltre ai pomodorini(tagliati fini fini)

di serra cresciuti a pesticidi, ormoni e sti cojoni,

se non hai già il tumore

la mattina mangiati la frittella

spalmata di cioccovomitella

il latte!! risucchiato dalla mastite

delle mammelle bovine;

i cereali ibridati(stendiamo un velo pietoso)!!…

non è che le malattie vengono per caso,

che siano una degenerazione anarchica delle cellule

a caso

come dice la medicina connivente all’industria

lattiero/casearia bovina, cerealicola, suina,etc;

se t’impegni per morire
molto: MORIRAI.

(è il tuo Karma
sei intercambiabile

dice questa società borghese,

per l’appunto ti si consiglia

di donare i tuoi organi…
per
non enfatizzare troppo quello

clandestino massonico mercato
d’organi ed altro
autorizzato.
(che rapisce il tuo
bambino per quello del banchiere
handicappato, per farci un dado
satanico

l’arrosto! dopo aver preso l’organo
atteso e predisposto, ahah a..
(i soldi fanno noia)
per dar la colpa poi
allo zappatore fragile omicida sentimentale
pagato per morire come mostro in
prigione organiziamo una serie di
omicidi spicci
secondo una religione
senza capo e senza coda
a scandicci
per finta, tanto le
persone come nei films
americani son sporcate
di salsa pagata spicci.)…
ma;
quante persone poi

trapiantate dopo un toto si ritrovano

in putrefazione? non è rigetto è
è Dante; il Karma, la

legge del taglione.)

 

 

 

 

 
quante siete in italia
che usate il dado?
spero non troppe; be quelle poche
meritano la sterilità che subiscono,
magari risolveremmo almeno nel bel paese
il problema delle nascite tarate,
e relative enormi spese.
grazie a dio qui in penisola i figli
li fanno gli extracomunitari,
le cui femmine timorate
(tranne le cinesi che usano
glutammato come acqua ma sono
una razza che regge qualsiasi cosa
quel 6% di sangue neanderthal fa posa)

non soffrono la moneta,
hanno un’identità di genere,
un dio; una dieta
ed una meta,
loro è il futuro;
non del dado
(tratto dalla valuta
[provvidenziale] vedi
parmalat, te la sei
dimenticata).

 

 

 

 

 

dopo che clicchi per un po un video
scatta la mossa pubblicitaria,
o è il dado, la macchina dove
non puoi
trombare a missionario o
il sistema operativo…
menomale che c’è il software
per scaricare il video dal tubo
e vederlo nella solitudine
magistrale della propria presenza ASTRALE.
Siamo Dei.

 

 

 

 

 

pertanto dato
potrai mettere
tanto di quel
dado ma
non sarai mai
al suo livello
tuo e mio malgrado;
ciofeca

la tua
norma

è una portata
di morte,

donna.

 

A casa tua io
mi spiace,
non c’è posto,
non “potrò”
venir per
mangiare.
sarò indisposto
anche per
natale. E…

per te così
avanzata
ch’è sempre
Carnevale.

SAPPI

le maschere

mi
piacciono solo
addosso
a chi le sappia
indossare.

 

quel tuo senso(vietato)

 

Un giorno ti svegli

che sei bell’e che morto!

 

Amore mio;
rosa…

non sei andata

all’aeroporto,

a prendermi

bambola premurosa?

 

stazza della frescaccia,

preliminare sinuosa
come così la camera in fondo;

ove sofistica campagnola
detenendo la minaccia
non potevamo
incamminarci in tondo… ci

dobbiamo,

lasciare!

 

No! Non voglio deficiente, immondo

senza me tu! non sei niente…

 

 

Sarà! è vero io, non posso

stare senza;

un culo prosperoso.
Anche quando sei

tra lenzuola…

che non si possa
popolare..

per veto

 

prestigiosa causa fatale

con te cosa

ci dovrei fare?

(Aurora sei na sola!)

 

 

L’amore!(o no?) asino

inchiappettatore.

fuffi2.jpg

 

 

ossignore mio,

grandioso!

cosa piacevo io…
(di!!!) fare?
essenza, anche se
divieto
nella (tua)
presenza…

servirà solo
a camminare
per poterti
spostare
l’ora è giusta

via; all’orizzonte
da me ominidonte
se non son niente
che non un grulo
che vuol entrare
nel tuo culo…
(sei sicura d’aver
la serratura credo tu
non sia (m)natura, che
se l’aprissi poi magari
potrei restarci[tramortito]
per sempre)
sei pronta ala coda?
non credo che tu
e neanch’io
un secolo è passato.
Il tuo fiore è appassito:
l’Heliamphora.
sono Io invece sempre meglio
imbalsamato
di Canfora.
Da notte a risveglio
STUPENDO E SARO’
SEMPRE meglio
UN’AMORE, SPIRITUALE.

 

nell’immaginario
FEMMINILE.

 

 

 

 

27ANNI.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

 

piaccio!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
morii a 33 anni di tisi
perchè la medicina non volle
curarmi; la mia donna
nella tomba era pronta

già a tumularmi
ma io se non si
beve non si trombra
non dormo

bene
e mi svegliai
ma lei la megera

da zombie più mi voleva

le sopravvissi per
vederla accasciare
come una capra
sull’altare(di Dioniso!)
sono risorto!
come non morto
e tutto il tempo
passato lo vissi
nosferato, ancora
oggi a pensarci
ho paura del mio
remoto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

passatoooooooooooo!!!!!

 

 

 

me medesimo quadro small.jpg

cosa sono?
ddddddiooo

cosa mi hai
fat(t)oooo!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

madgifgw0.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
saludos1if8.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 


la mia donna è morta…

 

 

 

 

 

 

 

..che era solo
una bambina.

 

 

 

 

 

 

 

viene a trovarmi sovente
in sogno per ridere
dei suoi sgraziati modi
d’adolescente,
di noi
della… gente.

Decline: The Maya Perspective.

 

the old ones are

the young and

the young are old,

from

completely Jurassic

illiterate despite

hyper-technological

media with which

they will

communicate

their hysterical
old age.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 smiley_emoticons_mttao_matrix.gif
 

era
ending sign.

italian factory

 

 

bersani-grillo-120521210519_big.jpg

 

 

berlusconi_fini01.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 PAPA.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
avete bisogno di guinzaglio e museruola
topocani analfabeti italiani, altrimenti
continuerete a realizzare enormi cazzate come questa.
Il Raìs è
il vostro

Dōjō.

 

 

 

 siete un’etnia senza patria, una razza

senza gloria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
you do need to leash and a muzzle
illiterate italians ratdogs,
continue otherwise

make huge bullshit like this.
Rais is
your

Dojo.

you are an ethnic group without a country,

a race

without glory.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(satira peninsulare)

pastore dell’aNsia centrale(nevrosi post-belliche)…

oggi in Italia ci sono fior fior di allevATtori che “allevano” in bugigattoli, gabbie, retrobottega, “giardini” villette etc bastardoni importati improvvisati da altre ere geografiche etologiche e politiche dove i cani esistevano 3000 anni fa, ed al passaggio di Alessandro Magno, Serse, e l’impero romano furono venduti a peso d’oro, 15 uomini per un cane, da quelle ceneri i “nostri” Mastino Napoletano, Cane Corso, Pastore Abruzzere, non rimase più nulla, ora in asia centrale ed in asia in genere i cani, quelli rimasti se li mangiano. Non abbiamo bisogno d’importare ciofeche dal nord europa ne tantomeno dall’oriente, i nostri ceppi sono alla base della cinofilia mondiale, sono i MOLOSSI(e non molossoidi). Qualsiasi bastardone castrato rilevato da un canile cresciuto a pane e acqua in un garage e poco o niente socializzato se non la ristretta cerchia di persone e/o animali che dovesse sorvegliare o difendere, sarà un cane da guerra. La genetica è rilevante nell’ordine di un 10%… il resto è condizionamento, altrimenti il pastore abruzzese non potrebbe(ailui) credere per tutta la vita d’essere una pecora; eppure ci sono “fior fiore” di allevATtori che fanno “l’abruzzese displasico” da cortile o appartamento o città(il quale non crede d’essere un ovino anche se mangia pellets come una pecora) che non viene inserito nel gregge, che dovrà accudire, in tenera età, dal pastore(senza fargli avere contatti con altri umani se non il pecoraio medesimo, la sua funzione è quella da millenni, ed è un cane/pecora felice)… qualsiasi cane rimosso dal suo contesto “funzionale” ed “allevato” dagli specialisti per far compagnia all’uomo è un cane resettato, rovinato, le razze originarie(biotipi morfologici funzionali alla mansione che li ha modellati) sono solo un tutù che veste lo stesso “bovino” massacrato da mangime, lastre, expò, veterinari, cinofili, standard, proprietari o compagni di vita, che scambiano il lupo per un pupazzo da ingozzare di crocchette ai cereali e vaccini. Il lupo mangia carne, non viene vaccinato da nessuno, appena sente l’odore dell’uomo a distanza di chilometri scappa. Il cane è un lupo deforme, manipolato dall’ignoranza di una scimmia superstiziosa e megalomane, ci sono testimonianze paleontologiche su come il lupo si sia avvicinato all’uomo, ebbene, non si è mai avvicinato, è stato catturato brutalmente ed attaccato ad una pietra, (la palla al piede) così con tutti gli altri animali “domestici” dopo due generazioni di pietra al piede diventavano più docili, immunodepressi e domestici… Non c’è un incipit francescano, tutti gli animali che abbiamo domesticato hanno subito la nostra volontà brutale, schiavi, così come si faceva e si fa tutt’ora anche con i nostri simili considerati animali da mercato, con gli africani (con la palla al piede) hanno costruito l’america, con i bovini l’olocausto caseario che si compie quotidianamente ai danni di migliaia di vitelli che nascono e vengono scannati perchè il latte se lo deve bere una rincoglionita di 70anni con le protesi all’anca e l’osteoporosi causata integralmente dal latte e dalla carne dei vitelli, nessun’anima muore invano c’è un Karma anche per gli anima-li…

il Solo

odioso mi è il seguire e anche il condurre.

Obbedire? no! Ma neppure governare!

Chi non fa paura a se stesso, non fa paura a nessuno:

e solo chi fa paura può guidare gli altri.

A me è odioso già il guidare me stesso!

Io amo, come gli animali del bosco e del mare,

smarrirmi per un bel po’,

accovacciarmi almanaccando in un soave garbuglio

e infine, da lontano, adescarmi a casa mia,

essere il seduttore di me stesso.

 

 

Friedrich Nietzsche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quante volte sono

gia stato

detto?

 

 08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

nel comparto assistenza vive la moderazione

nel momento in cui un blogger chiede assistenza, c’è un robottino che dai suoi trascorsi ecumenici paleocattolici, ti dice in primo luogo che: sei un blogger approssimativo, ti offende, dopo aver sfogato la libidine dell’inadeguatezza bacchettata dall’io padrone, è rimasto direbbe freud “alla fase anale” ancora su se stesso alla ricerca di un buco dal quale raggiungersi… fai della psicanalisi da solo è evidente tu non abbia gli strumenti per giungere a quel poco nascosto nel poco del tuo inconscio da chierichetto… dicevo dopo poi nel guano dantesco della sua purga deontologica intravede qual’è la funzione per la quale lo pagano, “l’arrotondamento” e si risveglia dall’ipnosi perpetua in cui soggiogante l’ES lo schiaccia e ti chiede: hai premuto ctrl-shft, o enter? che pasticcio hai combinato?.(ecco riproporsi l’aneddotico agere della vittima schizofrenica narcisista da postalmaket, ammaestrata da un corso per leadership o sheep[probabilmente il significante acquisito]… te le sei cambiate le mutande prima di “assistermi”?)-

che differenza potrà più fare per me ciò che ho premuto, se non ciò che mi preme ora; la differenza la faccio io, dopo l’interazione avuta col simbiante Signor Bonaventura, che magari s’è improvvisato “Autore” al pari di altri facchini, e di quella militanza, attivismo ateleologico ha(nno) impregnato un pleonastico, affaccendato muoversi verso il “finito”. Quegli “oggetti” non muovono mai da soli sono, come dicevo, sempre subalterni facenti capo ad un mesto(lo) caposcuola che nel momento “buio” si riunisce al branco ed uno sostiene l’altro sempre con una certa gerarchia “archeologica” archetipica, mossa dalla prosopopea da supermarchett, palestra, o osteria nei casi più fortuiti… in quel coacervo di “speranze”disattese si manifesta l’ovulo invisibile, mai nato, disperso, perchè scordato nella sua soggettività, ognuno ha un ruolo predeterminato che gli permetterà d’essere(ho studiato 15 anni! ho una famiglia da mantenere, io vado a lavorare… non comment[latino]), al fin della fiera, un felice consumatore(di cacca confezionata da multinazionali, del latte, della carne, dell’informatica, dei farmaci e non per ultima dell’educazione pubblica e privata i cosiddetti universimentifici…), un prototipo… un “oggetto”.
Quanta retorica c’era negli oggetti “articolari” della pop art, raccontavano di una realtà seriale che appiattiva l’individuo. Oggi quel materiale che alcuni chiamano arte(non io; l’arte “esiste” o non esiste[la seconda], non rappresenta, non è retorica narrativa.) ha preso vita nell’archetipo-prototipo dell’HOMO SUBIECTI(suddito) fautore di mansioni comandate…
quei “totem”, quei “golem” articolati prima da una società e civiltà fintamente autarchica che vuole il benessere di 6 alle spese dei restanti 6miliardi di replicanti, raccontandogli con la retorica dei Subiecti(i politici) che è un’opera di bene, sono al loro volta schiacciati e manipolati dal buon vecchio inconscio(che è soggettivo ma  manipolato, arrestato dal subliminale dei media(TV) dunque oggettivo, resta la schieggia d’anima che lo scienziato, lo psichiatra nomerà psicosi) di Freud, Jung e  Lacan, che esce fuori quando s’impernacchiano in clamorosi happening di primordiale imbecillità. E’ d’uopo dire: tutti sanno parlare ma pochi hanno coscienza di

quel che dicono.

fonzienw8.gif

 

 
p.s.
ho ricevuto anche questa minaccia, da qualche minuto

minacce.PNG

quanto riderò in tribunale… non saprei “concettualizzarlo” se non con una metafora: Apre l’uecch.

08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

come vedi o vedete è evidente il mio indirizzo mail(ne ho uno perchè non ho da nascondere)che è già stato comunicato alla polizia postale, insieme al resto 😉

riconfermerei
fonzienw8.gif

piatteza on piano

non – sono ancora iscritto in questa piatta forma proletaria di enigmistica letteraria…rodari

…parente handy del settimanale, più letto, fatto finta di, nella strategia dell’ultima spiaggia(in treno, ombrellone, ambulatorio, prima di mollare il boyfriend)…
Che qualcuno scriva un post che poi a casa con calma unendo i puntini mi esce fuori un concetto ahahah… giornalai compresi.
Ho già ricevuto 1,5 minacce di querela preventiva per stalking (quanti danni che fanno le pubblicità regresso) da una poveretta grafomane che crede io la voglia sottomettere:

slave fai fare il master a tuo marito, ma

in psicanalisi così ti cura, e poi te molla, guarire è troppo equivocabile x voi.

sono stato bannato da 1 blog di satira giornalistica(per carità un controsenso in termini).
ed una (in generale le donne che fanno qualcosa di, non frivolo[etimologia please?], attinente al pragmatismo dell’ossessivo maschio sono… isteriche) mi ha detto che sono un brutto, gay, represso…
…tutti(ed io non sono tale) i gay son repressi(tranne forse qualche trans bellissimo) altrimenti sarebbero normali(e non farebbero alta moda)… ne capisci di psicanalisi?(e non psicoterapia per carità bbastaaa!) e allora che parli a fffà!?

Volkspress… sei una grossa delusione d’altrone… ho sempre sostenuto che i possessori “piloti”(ahahah) della macchi(n)a del popolo tedesco fossero degli “audisti” falliti(non parliamo delle “audiste” meglio buttarsi direttamnete sotto un tram[guidato da un gatto!])… come se poi un giorno magicamente quando da pecora dall’anale predisposto, ti ritrovassi colmo di danari i quali tramutassero nel cazzuto lupo(poco ci vuole, l’argent fait la guerre!) che ti fa il culo frangibile quotidie(a te a tua moglie e a quella del gatto)..
l’approdare ad una delle macchine del Wolf anziche volgare volks, la tua genia cromosomica, sperante(dal concetto di pietas cattocomunista), devierebbe verso la specie superiore cappottandosi o confrontandoti direttamente col platano, cocainimistico SUV, schiacciato inerme dalla forza di gravità che non conosce portafogli, camion ed ammortizzatori.. crisi maniacali(o il contrario depressivo) busta paga dipendenti…eeeee cromosomi.

VolfWaghen sono uno strumento di selezione di massa, così come il Volkspress ed il bourbon.

vi leggo!   😉
(ho notato tra l’altro che c’è un “poster” cioè

addetto a mettere in evidenza… etc etc
senza considerare orario, day etc;
lo pagate.

 

 

 

mi troverò bene!

 

 

 

 

 

 

t’amo

 

 

corpo;

di fatto

menti…

 
tra le gambe un cosmo…

penzola in-sondabile psyché

gocciolante inconsapevolezze che

non meriti

 

ed io..!!?

 

non posso più,

permettermi.

 

 

 

Vanilla Sky

E’ probabilmente più che una coincidenza che nelle vicinanze del periodo tardo
Cretaceo, quando accadde questo incidente genetico nei primati, ci fu un breve
intervallo in cui molti altri organismi incorsero in una severa attenuazione nella
diversità o si estinsero. Questo incluse molte forme di invertebrati e, da notare, i
vertebrati dinosauri, che scomparvero improvvisamente dai resti fossili. Russell e
Tucker nel 1971 suggerirono che l’esplosione di una supernova vicina, con la sua
liberazione ed assorbimento da parte dell’atmosfera terrestre di grandi flussi di raggi
gamma cosmici e di raggi x, potrebbero avere prodotto effetti climatici casì drastici da
causare l’estinzione di molti animali inclusi i dinosauri, animali a sangue freddo. Se si
verificò un tale evento astronomico, allora l’assorbimento casuale di parte di questa
radiazione ad alto livello energetico potrebbe avere dato un contributo decisivo alla
mutazione del gene dei primati per la sintesi della proteina enzima L-gulonolactone
ossidase, col risultato di un enzima disattivo.
Pertanto una mutazione letale di condizione (Gluecksohn-Waelsch) accadde a
questo primitivo primate.
La distruzione di un tale processo biochimico vitale avrebbe
avuto conseguenze letali se non fosse stato per il fatto che si presentò in un animale
arboreo che viveva in un ambiente tropicale o semi- tropicale dove erano disponibili
tutto l’anno molti cibi che contenevano acido ascorbico. La dieta del primate mutato
forse non forniva altrettanto acido ascorbico quanto quello prima sintetizzato nel
fegato, ma era sufficiente per sopravvivere. Bournenel 1944 mostrò che un
moderno gorilla, vivendo nel suo habitat naturale, otterrebbe 4.5 grammi di acido
ascorbico al giorno dal suo cibo.
Pauling nel 1970, basando i suoi calcoli sul contenuto calorico e sui livelli di acido
ascorbico nel cibi vegetali crudi, concluse che la gamma di assunzione ottima è circa
da 2.3 a 9.5 grammi al giorno. Egli notò anche che, mentre la gamma delle vitamine B
in 110 cibi vegetali crudi che forniscono 2500 Calorie era solo da due a quattro volte
la dose giornaliera raccomandata nella dieta, il rapporto corrispondente per l’acido
ascorbico era 35 volte quello raccomandato, 2300 milligrammi contro i 60
milligrammi al giorno.
Pauling nel 1968 indicò che questa mutazione può avere avuto valore di
sopravvivenza a suo tempo perché liberò la macchina biochimica per altri scopi e
conservava energia. Il valore di sopravvivenza fu perso non appena la progenie di
questo animale mutato, evolvendo verso il futuro genere, Homo, lasciò gli alberi, si
spostò verso climi temperati e cambiò la sua dieta in una in cui alti livelli di acido
ascorbico non dominavano per tutto l’anno.
L’uomo porta ancora questo gene difettoso ed esso non ha valore di sopravvivenza per
l’Uomo moderno. Infatti, nel corso della preistoria e durante i tempi storici, ciò ha
costituito un handicap severo e gli effetti collaterali di questo gene difettoso sono
risultati nella morte di più individui,  nella causa di più malattie e sofferenze ed ha
cambiato il corso della storia più di ogni altro singolo fattore.


 

 

 

 

 

 

 

 

tratto da “La storia naturale dell’acido ascorbico nell’evoluzione dei Mammiferi e dei
Primati e suo significato per l’uomo contemporaneo”
Irwin Stone

dio ti ha abbandonata

io.. non capisco

come faccia una donna a ricordarsi di me dopo 2 anni

io… già dopo 2 ore…

AVVISO PER LE MELANCONICHE CONFUSE NOSTALGICOMICHE DONNE-TTE CHE 2 ANNI FA MI CONTATTARONO E CHE ORA A DISTANZA DI 2 ANNI RILEGGENDO I MESSAGGI STUPITE DI QUANTA INTELLIGENZA RIUSCII A CAVARNE FUORI, ALLORA, DA QUELLE DI LORO ZUCCHE VUOTE, ED IN UN LAMPO D'ESTASI SUBLIMINALE ORGASMICA VIRTUALE VOLESSERO RI-PROVARE LA STESSA SINAPTICA VIBRAZIONE D'INTELLETTUALE INTERAZIONE…REITERAZIONE! NOOO REPETITA NON IUVANT…
QUANDO LEGGI I MESSAGGI NON FERMARTI AL PRIMO MA VAI VAI VAI A FONDO E LEGGILI TUTTI TUTTI TUTTI FINO ALL'ULTIMO, E POI PENSA: SE ALLORA TI CONSIDERAVO UNA CERNIA, E TU ORA NONOSTANTE LA LETTURA E LA PRESA COGNIZIONE MI RI-CONTATTI, RI-CONFERMI APRIORISTICAMENTE IL TUO STATO STANZIALE EVOLUTIVO VEGETATIVO, SEI RIMASTA A, MESMERIZZATA, DUE ANNI FA, PEGGIORATA SEMMAI IMPLOSA IN UNA POSA, STASI CATATONICA NELLA QUALE(E' SEMPRE CARNEVALE) CREDI, IN TRANCE, DI MUOVERTI, GESTIRE, DIRE, FARE, BACIARE, LETTERE E TESTAMENTO MA! SGOMENTO è SOLO L'IMMAGINE DEGLI ALTRI PROIETTATA SU DI TE, TUBA, DI FALLOPPIO, CATODICA PERCHE' LO FAI, DISPERATA RAGAZZA MIA, SE CON LA CAPA NON CI STAI?

se-mmai

ci starai

mai?

io… non capisco
non capisco
non capisco
per questo ballo la discoomusiccc
quella degli anni 70..
la dance
la dance
la dance
io sto capendo la dance…

saludos1if8.gif

(sssono fidanzato di un famoso ggiornalista DDe roma(ma so dda siculia!!) ma sso pure etero e nel frattembo gliela butt' ar culo a una bis-ex cco l'ADS anZZi a 'mmia cuggina co l'ABS ce siamo cappottati in campagna mentre gli facevo una pompa magna, questo blogghe è stato pubblicato su NOVELLA 3000(4000!!!) negli annunci de vendita, ma nessuno si lo'vvo luto accattà e m'è rimasto sul groppone e cce devo scrive ste stronzate.. anvedi o' touchè!!) 
trombettin

spleender

ho letto tra i blogs… laconica perla(una delle tante) lanciata nel firmamento dell'etere(etilico!):
"l'assenza presuppone presenza" che in "volgare" vorrebbe, pare, esprimere una dietrologia intelletualistica inaspettata, ordita dall'autore(trice!) in anni passati, nello sforzo escretorio a 45°, in toilette, nell'intento fisiologico-filosofico di produrre una di quelle, veramente grosse, tracce da un'intuizione sulla vita terrena e, perchè no, ultra-terrena, con fare aristotelico peripatetico(dal cesso alla tastiera sgocciolante), sempre nella medesima posa defecatoria a 45, consona ai più come culla d'ottime letture, nella fattispecie, invece gravida d'avvistamenti lucidi sul modus vivendi e agendi che svelano all'inerme e naufrago net-surfer la retta via:

Aho!
Se n'annato…

saludos1if8.gif
(ma prima c'era)
('hovvisto io!!)