essere single

Annunci

le irremovibili

una volta che le hai lasciate,

quelle insicure se ti rifai vivo

ti mandano fanculo, però

che caratteraccio… oddio!!

 

 

 

 

e poi ci sono le irremovibili

si mesmerizzano post conoscenza

(le ipnotizzerò… sarà…)

qualsiasi cosa le fai restano,

catatoniche, solitamente

sono quelle che mollo.

posso condividere il

mio tempo con un baccalà?

 

 

 

 

 

se io sono un mare in tempesta

avverto il bisogno

di un delfino in cresta (all’onda!)

al massimo di una

sirena(dell’ambulanza!).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quello giusto!
mi dicono che
Loro sappiano
aspettare..

 

 

 

ap111314340709164608_big 
La Mummia Fanciulla
Museo Archeologico di Alta Montagna
Salta, Argentina

 

(sta aspettando quello giusto!)

Le vitamine come non le avete mai prese

http://www.laleva.cc/cura/librovitamine.pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quello che il dottore non sa e non vuole sapere
senza il farmaco della multinazionale sei poco meno di zero.
quasi al di sotto dei tuoi pazienti dormienti.

08ff183bbe23985f51d7c9233210dfa4.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

io non giudico chi “guida” le masse(nel baratro),

perchè hanno bisogno d’essere guidate,

non da un macellaio bensì da un buon pastore,

non giudico la speculazione, ma non accetto il genocidio.

Anche ogni singolo individuo che compone la massa,

può, però, alzare la testa dal coro, prendere coscienza
e compiere il proprio destino(smetterà così di soffrire
ed essere impasticcato),
il suo malessere esiste aldilà della volontà

di qualcunaltro(il quale però ci specula!),
ognuno è artefice dela propria condizione, gli ignavi

Dante li “buttava” all’inferno…
Ma Dante, giudicava; così come può fare l’ultima delle comari…
io invece ti do un’informazione, usala per emanciparti.

transitorieta della vita

questo blog è morto, così come splinder la piattaforma che lo ospitava, continuare oggi a scriverci o scriverne è un nonsense senza fascino alcuno, così come tutti gli altri cadaveri traslati sulle altre piattaforme pro-muoveranno, continueranno la loro attività di comarato(le comari) s’un altro balcone, barcone, baraccone di contenuti esuli di forma e significato, benchè significanti la pochezza del nulla cosmico che ci assale quando di fronte ad una rigida tastiera ci sentiamo nevroticamente  “autori”, copywriter, nevrasteniche comparse di una commedia avvilita consumata tutta nell’infradita della pantofola scalcagnata di una vita aimè troppo trita e ritrita, immaginarsi sul palco a fronte dell’orchestra sembra terapeutico per la maestra, la signorina, l’ostetrica, la barista, la ciofecona menefreghista il baldo giovane e l’artista di un’arte sopraffina ma così fina che non s’è vista. Così parlò BellaVista.

grossi disagi nel preparare la moka…

vorrei aver bevuto tanto e di te trovare un saluto, sullo specchio fumante insieme al contatto, l'ultimo conosciuto, un fisso a gettoni, e poi cercarmi, ritrovare un dito e fare il numero del telefono col filo che squilla nella piazza più bella l'unica cabina rimasta è del colore del tempo che con un soffio di vento ti porta il mio nome, torpore, amore, forse… sto sognando d'un sogno senza di te e senza…

Caffè.

coso strano.gif

è state

o del mio cuor a pezzi(?)

2 estati.
o 4..
l'agosto è sempre una costante.
dopo il luglio,
e poi..
settembre o quell'altro; ottombre, novubre,
uno vale l'altro, davanti all'immanente immensità del mio trascendere,

toc toc, chi è? io..
prego, avanti! ricominciamo.

bambina (mal) progredita
come nessuno rechi in te 'l marchio,
origine, le tue vestigia tribali, brutali
tra le gambe, il ricordo, rifugio, che ci riparò
arcaico da fulmini di dei molesti.
La caverna.

unta e bisunta.

nuda non ti sporger
nello scorgerti del porger
lesta l'altra chiappa,
quella bella;
sicchè favella non ci dica
della tua muta fica
lo strombazzar d'intenti tra le dita
io! che non ti sento; non vedo
che lo struggere del tempo
che della giovinezza tua
così preziosa fa
granelli per il vento
e ciò ch'è per lo specchio ora
tra un minuto secondino
violentato addiverrà,
scardinato via dal…
silenzio momento,
non mento!
 

omo ridenz

hai abboccato

quando lei appare preziosa, si staglia leziosa
irraggiungibile, desiderabile, ineluttabile
orizzonte lontano, inestinguibile pensiero compulsivo,
non è strategia, non lei che muove
lo scacco; matto, non si fa sentire, vuole…
non(ha)è il carattere; la
sensualità più voluttuosa
del globo:
ha(è)un altro.
e tu
sei
un idiota.

(un "minchia")

superman.gif

ai 36 anni di Loretta

stellina tra le stelle

L’orizzonte del nostro amore è tramonto,
mi sento.. male alle volte
che lo vedo calare albeggiando
rosso nell’acque al largo di Santa Maria
Di Leuca, salsedine frizzante, quando
esce distorto dallo specchio verdeblu
da stalla in cielo stella
d’astro a satellite celeste
nel biancore della notte maledetta,
io non ci verrò, lunare!
tutti sanno che son pazzo,
sfuggi
lo sguardo dei miei occhi neri di pece
e nella stretta maledetta ti sogno
le decadenze d’incubi svegliate
col nome tuo sparato nello stomaco
costipato d’erezioni dolorose,
non ho ancora controllato
quella foto;
s’eri tu al bordo, quando piccoli nel bosco
all’asilo mi mostrasti l’odore
della resina
del pino silvestre così lontani dal mare,
dal clamore del male e dalle circostanze,
tutti sanno che sei pazza,
si sfugge
lo sguardo d’occhi tuoi languidi ramemetallo,
corallo al collo cuore nelle orecchie
quando mi parli e quando no,
quel che saresti ora dio lo sa,
non lo farete mai più, non due volte,
avevi sei anni Loretta , siamo morti
tutti a 6 anni
maledetta e
tutti siamo pazzi,
sfuggono!
gli sguardi nostri di metallo verderame fuso
nella pece nera come il fondo ribollente dell’agosto
che non ho visto
cos’è restato di quest’anno e
di quel che se n’ andato?
un sassolino e 4 buchi ai piedi
dei miei sandali lacerati agl’angoli,
al tallone il piede, le ossa,
lacero quel tempo che non ci sarà con te,
laceri gli occhi lucidi nella fossa,
questa notte si balla, si raglia
come asini stretti nella stalla
non ti penserò più
, stella tra le bambine
perchè ora le ore son contate
decantate dalle medicine,
tutti sanno che son pazzo
non me ne frega un cazzo…
dall’aldiquà.

backmedium

quante volte si può morire dimmi tu piccola
se lo sai

Uccio è morto(sono mesi)

16 Dab

si parte da 16 lattine in offerta a 0,76€
si riempie il cestino, ma non il carrello, benedetto istinto di sopravvivenza.
Si torna a casa, si frigorifera la beeeeeer, si finge una spinta di bilanciere su panca piana, no!.. oggi non è giornata, ma non posso rompere il ciclo! si ma… per una volta… lei intanto si fa bella nel freeeez… oggi non mi alleno. E’ pronta, apro la prima… la dab è l’unica beeeeer non pastorizzata(cruda) che vendono al supemmakket sotto casa, è una droga sincretica, non sintetica, unisce il gusto della beeeer cruda alla spina… che ne so belga? a quello della lattinaccia da supemmakket; muore la prima, la seconda, la terza e così via, si fa avanti predominante un pensiero unico, fervido, forbito, imbottito: uscire!
Uscio da casa già su di giri e di salto in banco, giri in, giro un po’ di localetti con le ragazzette(trentenni) che mme mangiano con gl’occhi:
ma che non ha magnato stammatina? e poi come fai a magnà co l’occhi significa che poi mi digerisci cor naso brrrrr che schifo. Una
birra grazie… doppio malto con l’aggiuntina di gin, una, due,
tre, booom
,
sono ancora tra i tavolini del pub all’aperto ma!! steso per terra… si
qualcuno forse cerca di tirarmi su, bestemmio in dialetto calabrese, desistono, mi prendono a calci.
Poi mi rialzo, miracolosamente cosa faccio; vado a casa? no
passiamo da quell’altro localino, oooooh ma quanta bella gente ma com’è è solo giovedì? mercoledì? venerdì? bo e cchevvordì?
qui si perde il conto, ma resta una certezza, la beeeeeeeeeeeeeeer corretta, scorretta e discola come il suo contenitore(me medesimo).

La serata si conclude con uno(sfigato) che parcheggia la macchina, sotto casa, scende dalla stessa e…

il giorno 05/06/2009 un medico chirurgo del pronto soccorso redige una diagnosi:

distorsione caviglia dx, infrazione(ndr frattura)apice malleolo peroneale dx, contusione abrasa ginocchio dx, contusioni al volto.
Prognosi gg. 20
Si rinvia a Asl.

mi hanno rrrrubbato anche il cell. quindi è inutile che…

uccioirratio
mi manchi rovinosamente.
(topo)

almeno sapere di cosa si muore(sud il cesso d’Italia)

la camorra, le mafie, il nano che (ci) ripulisce, non ammazzano solo con la volgarità, la spocchia e le pallottole, con la malagestione della cosa(loro) pubblica, mesmerizzandovi con la TV o con il pizzo, ma; anche con le scorie nucleari che han seppellito, tutti d’accordo, sotto il vostro sedere. Tutta quella monnezza "innocua" (extracassonetto) che avevate accumulato(certosini) nelle strade in mesi, anni di "duro lavoro", da bravi cittadini(consumatori), era stata prevista, voluta, pianificata da "qualcuno" perché, poi, nelle, collaterali, "grandi opere" di scavo e repulisti, sarebbe stata il "tappo espiatorio" che ora copre il vaso di Pandora; la "vergogna" radioattiva che da ogni parte del nord(e del mondo "civilizzato") si raccoglie sotto i culi a (pizza &) mandolino del sud Italia.
I vostri bambini, moriranno di tumore.
Voi siete già morti. Salute(pubblica)!!

per la p(u)agn(e)otta di oggi avete svenduto la vita dei vostri figli, peggio dei disperati dello Sri lanka, voi meritereste la pena che avete inflitto, omertosi, a quelle povere creature ed a quelle che verranno dopo. votate, continuate a votare ed a farvi svuotare dentro.

forse per questo i vari Bassolino & co, la sinistra in genere temporeggiavano, per evitare le grosse/grandi manovre coatte dove possono, subdole, serpeggiarne, indisturbate e conniventi, altre mille piccole; i quali "enormi" effetti durano millenni,
forse
perché la monnezza per strada al massimo alimenta le zanzare, i sorci e i cani(che ora pella fame ve se magnano^^), ma non i traffici della camorra e la contaminazione del territorio(a vita), col benestare di chi vi telecomanda con un bel culo da un telefilm della tele(di stato!).
(Cugghiuni)

per dimostrare ancor di più la tua subordinazione (in vista di qualche indulgenza, ‘na ventina di euro una tantum perché l’hai votato, quella stanzetta abusiva che avevi intenzione di costruire nel centro storico, 2 multe per eccesso di atrocità, ‘nu condonuccio fiscale) al padrone, che ieri era il duce, prima il re, poi il boss ora non si sa neanche come definirlo questo "obbrobrio" che viene dal nulla che non ha una storia, fatti installare una centrale nucleare sull’Etna e una s’u Vesuvio, in tema di grandi opere utili, solo per chi le farà, sarebbero 2 fiori all’occhiello dell’italian style dell’ultimo "ventennio"… sempre dopo il ponte sullo stretto;
funzionalità(metafisica) + mafia + clientele – senso del pudore= Italia, quella che tra 100 anni consegnerai a tuo nipote, ecco, è proprio questo l’argomento topico verso cui volevo portarti:
non fatele nascere proprio ‘ste "creature", è il dono migliore
che potete fargli.


si muore.
ma è il come
a far differenza.
così
si vive.

(la solita storia d’amore)

primitivo di Manduria

my-face-09

t’ho guardata
all’uscita della metropolitana…
m’è mancato il fiato
quando te ne sei andata
quando t’ho sbirciata;
sapevo sarebbe stata
l’ultima

ed ho osservato,
i passi stentorei,
il tuo incedere incerto
passeggiato in te stessa
alla ricerca d’una pista,
d’un maratoneta
della stessa lenza,
senza girarti indietro.
Il partner non ero io infatti;
troppo veloce nei miei ritardi;
prevedibile nelle derapate sloganti
a destra
dove manca il nervo
perchè a sinistra?

è vero.

Ti amo ancora
senza le
condizioni,
i compromessi
che hai scelto di(per) vivere
sono diverso
  ti voglio bene;
in questa " tutta mia"
buffa, sofferta
diatriba.


p.s. 23/2/09 ore 0.46
sono stato finalmente cancellato dal "tuo" msn; grazie.
quasi un anno di duro lavorio ha dato i suoi frutti…
e voi altre (s)comparse quando mi cancellerete?
verrò a trovarvi sotto casa, solo per farmi vedere
dai rispettivi cornutoni(che sono tali per costituzione; anche se non con tutte abbiam "consumato";
così si sentiranno vedendomi urlare, tenorile, il vostro nome… le corna sono vocazione, non conseguenza.):

ho tempo da perdere;
posso
anche questo.

 

jesus.gif

sono (un) dio;
perché credete
si usi il vino
nell’eucaristia
come metafora del sangue
di cristo
e non
l’aranciata?
Gesù era uno snob,
sofisticato
decadente,
alcolizzato.
gesasdfx6
prosit!

voglio entrare nel videogame, diventare lo zombie,
quell’essere ripugnante, soprannaturale che
per ucciderlo bisogna fracassargli il cranio, scaricargli addosso
250 pallottole di mitraglia, voglio morire, essendo però già morto.
uno stramorto dunque.
il bello senz’anima di cocciantiana memoria…
si, adesso mi spoglio come so fare io ma…
mi ami?

allora
dimostramelo:
sbudellami!
ma non illuderti, io non ci casco più;
a meno che tu non abbia un fucile a pompa..
allora equipaggiati e…
sparami sta pompa

gesasdfx6
amore.


potrebbe
anche piacermi
che mi finissi, 


così..


La conferma
dell’esistenza di un dio sta nell’umanità stessa:

non può essere l’uomo, il responsabile di un tale enorme fallimento.

ho visto insetti camminare ed era mal di pancia


del sole cane! che, s’è scoperto?
un nuvoloso scorger d’invadenza…
‘l giorno che non muore ad ore
è luce dall’ambrosia reticenza.
‘l mio sofistico assoluto umore?
si resta consolati di sostanza
se non è ‘l fastidio d’un rumore
a far morire è la distanza.

 

(si so’ cugggino de
Sarvatore Quasimedo
n’s’era capito?
mmazza quanto so ermetico…
manco a conserva ddela nonna!
‘cci mia
gesasdfx6

e poi… (ah nanni! coprite pure te..)

me so coperto, ingarbugliato e, ho chiamato tutti l’amici mia, che sanno che so quello "spregggiudicato" der recottaro e ridono(pure se non fa ride’, anzi li pago ch’e ricotte), ma nun me faccio vedè perchè poi domani chi le venne ‘e mozzarelle?
menomale che c’è nanni che mme fa na pippa,
lui colla sua prosopopea de reggista dde roma ,
de quella roma che po’ ddì e che po ffà senza che nessuno lo scanna come un maiale alle 4 de matina(pasolini), senza che nessuno je dice: a nanni ma come cazzo te sei ridotto(tu) [la sinistra politica è n’artra cosa, lassala stà e ffai li film e nun ce romper cazzo; a morto de sonno!!!]?

anche questa è la little italy che esportiamo nanni(a rischio d’oscar!), questa è la piccola italia che amiamo, dove tutti dicono, tutti sono e nessuno ha responsabbbbbbilità, de sta roma caput mundi*.


anche se
ti voglio tanto bene,
tanto, tanto.


*

ma de quale "caput" stiamo parlando, sarebbe più logico sostituirci una K, distillando un disastroso kaput; vedasi il degrado della periferia, "de la capitale", dove il branco inneggia, si erge a difesa del lupetto che ha stuprato, poveretto(lui), una ragazza sol perchè un po brillo a capodanno, e la tv cosa fa? da risalto a queste manifestazioni tragiche di sottosviluppo, andando ad intervistare quegli escrementi sottoprodotti di una subcultura suburbana subnordamericana(la fogna)(fauna da stadio), personaggi che sembrano balzati fuori da un film di Ettore Scola; Brutti, sporchi e cattivi.. con la tracotanza del più provinciato accento romanesco, distintivo d’un’appartenenza tribale, come i tatuaggi dei maori, ma che del carisma e dell’onore di quest’ultimi non hanno neanche un "pelo de culo", così come degl’avi gladiatori..
io, vi farei entrare, un po brillo a capodanno, in quelle "camere", di cui parla il negazionista prete de Treviso(don Abrahamowicz), tanto per darvi na "disinfettata", dopo le escoriazioni, porelli, de ‘na bella scarica de carci ‘n culo…
magari dopo vi viene un po di senso civico, sennò se ricomincia "ch’e mazzate", na medicina quotidiana gentilmente offerta dall’assistenza sociale, dell’ASL di quartiere, non dopo na bella denuncia per favoreggiamento ed istigazione alla violenza, quindi riformatorio, botte, ed inevitabile stupro anale da parte dei commilitoni, giusto per capire di che cosa "state", parlando. La violenza non viene solo dalla Romania, in Italia "siete" maestri d’amoralità, c’è terra fertile, pascoli sterminati per allevare "animali", bestie, da macello.

  

stipsi, zoppe-funclub

(verità intestine)
(copronanismo)

una volta un poverissimo(in cerca d’elemosina) che ha usato, parzialmente, come pseudonimo il lemma zappa(memore delle origini subagricole), autodefinendosi Zap mi confidò essere bellicoso,
una volta un esteta claudicante ma non "flusso" dell’ Aqua Claudia, bensì vomito da tavernello, trippa e fagioli, mi suggerì essere bellicoso,
una volta una cerniera, autodefinitasi Zip, mi disse implicitamente che fungeva, la sua presenza su splinder, come veloce, appunto, apertura lampo, precedente alla fugace ritirata, di una subitanea, impertinente, strategica, cagata,
una volta, in breve, in "un breve" tète a tète (dalla camera al cesso) fui cont(r)attato da un lassativo vivente(?), un golem, "infermo", assemblato(in corea) di confetti Falqui, montatosi la testa, nel ve(n)dersi, sol perchè aveva fatto cagare(pioniere dell’equazione spleenderiana cacca=bello), oltre se medesimo, molti suoi simili…

e bravo Zup, almeno servi a qualcosa…
oltre al tuo inutile, vano e vacuo,
incosciente, quanto ingiustificato narcisismo
evacui gl’intasati intestini delle splinderate/i…

qui Zep inzeppa la parte del vomito^^
(
oserei "egregiamente")
superando la fase anale giunge,
freudianamente aggettante,
a quella orale, purtroppo,
per le sti(lis)tiche,
non oratoria
(buongustai/e!)

the butterfly effect

non posso concepire d’avere una realtà a portata di mano…
che
 vive all’ombra della mia (in)coscienza,
di "dover", poter
considerare un qualcosa di simile a quel che altri chiamano "esistenza"
(ahahahah!)(che c’è da ridere?),
quotidiano, presente, passato, futuro(what is it?)
bo.. che ora è?
tardi,
sempre tardiiii!!

fanculo!!

Nell’estate del 1961 Edward Lorenz (che non è l’etologo austriaco!), stava inserendo nel suo computer (un cassone grande quanto un’auto) i dati per le previsioni del tempo per averne il relativo diagramma.
Arrotondò un numero per difetto, abbuonando delle cifre insignificanti al caso:
ottenne uno scenario climatico completamente diverso dal precedente senza l’arrotondamento…
La scoperta gettò le basi per la teoria del caos…(bastava poco nel 61…)
Per spiegare il tutto Lorenz sentenziò, apocalittico:
 "Il battito d’ali d’un fringuello potrebbe cambiare il clima per sempre".
Un suo inopportuno, viscido ma "creativo" collega(con velleità letterarie) vedendo che il diagramma climatico vomitato dal C.C. (cassone computerizzato) somigliava ad una farfalla corresse il tiro:
 "Il battito d’ali d’una farfalla in Brasile potrebbe causare un tornado in Texas"(un visionario!).
Ovviamente Lorenz ibernò con un raggio mesmerizzante il collega, accaparrandosi la "creativa rivisitazione" della locuzione che racchiude in sé la nozione di dipendenza sensibile alle condizioni iniziali, presente nella teoria del caos.
Da quel momento sta capperi di farfalla è passata alla storia per giustificare
le svolte "metafisiche"
che il destino spesso intraprende…

dunque aspetterò l’uscita dei Core i7,
il prezzo degli attuali microprocessori crollerà
mi equipaggerò di un quad core a buon mercato
con processo produttivo a 45 nm, 12 mb di cache!!!
contenuto in un case della dimensione di una scatola di nike
inserirò in gif animator la mia giffona fuckizzante, all’ultimo momento
toglierò una manciata di frame alla cazzo, farò volare la falena che da un mese
è in coma sul muro dietro al monitor, mesmerizzerò il cane(il collega!),
sentenzierò una locuzione licantropa che contenga in se una serie di panzane sensazionalistiche
rivisitata in chiave canidica: creativi latrati e ululati pre-mummificazione(qualcuno si deve immolare alla causa!)
finalmente cambierà prospettiva il mio futuro non prestabilito(?), presentandosi con scenari inaspettati!
non ho ancora finito di postulare quest’estrema ratio per giustificare la mia totale nullafacenza che:
ricevo una telefonata dalla ditta tal dei tali di Bo
 cercano impiegati, operai, centralinisti, operatori alla macchina(?)
carne macinata e da macinare, scatolette!..
"chi vi ha dato il mio numeroooo!!!"*
"ma signore i nostri annunci sono anche sul sole 24 ore"
"chi vi ha dato il mio numerooooooo!!!!"
"ma signore esistono le rubriche telefoniche…"
"chi vi ha dat – click –

non ci sono falene vive, in giro.


*

non chiedermi il numero
di telefono. Non telefonarmi mai per chiedermi se
voglio "lavorare", non so cosa significhi, ignoro
l’etimologia del termine e l’etica del gesto e del
senso (e) semmai
ve ne fosse una (mi farebbe,appunto,senso)
nel farlo o nel chiederlo, anzichenò
nel pensare di farlo,
di chiedermelo o di farmelo chiedere.

Sono un fautore della teoria del caos.

 

 

amicuccio

(il collega)

remeronfuck

il fattore scatenante…
 

…ho avuto una formazione scientifica lo ammetto…
mi faccio le iniezioni da solo.

igormu0

soldi facili

quando esprimo "sovrapensiero" dei concetti "particolari" in pubblico, magari in coda alla cassa, tipo:


l’80 % dell’umanità è cacca

siamo in troppi!
odio la gente ma amo l’uomo(del pane se mi da il pane prima di te)
l’italiano medio legge meno di un libro l’anno
fatemi passare avanti, sono un intellettuale!!!!
certo che il mettersi d’impegno tutti i santi sabati per
venir all’ipercoop tutti insieme conferma
la mia teoria
dell’80%(cacca)
(io sarei l’eccezione insignificante che conferma la regola)

c’è poi sempre qualcuno che a proposito o a sproposito s’impettisce ed esprime dei punti di vista gratuiti, per altro, non richiesti, tipo:

io non faccio parte dell’80% sarai tu! che
..

sarò io! cosa!!?


confermando implicitamente l’appartenenza alla sottospecie "cacca"..

tu sei l’80%!

no.. io sono la cacca!


noooo!! la cacca sono io!! tuuuu…

ah ah ah ah ah!! è vero, su questo hai ragione ed io torto.

ah! hai visto! con noi non ce l’avrai sempre vinta!!

va bene credo che ora me ne andrò…

aspetta!!
qualcosa mi sfugge..

aspetta un attimo..

mi spiace ho il minestrone sul fuoco

ma cioè
volevo dire
ho
vinto io?

si.

questo banale alterco, esempio di "atteggiamenti ammutinanti", sottolinea l’appartenenza dell’attore giallo alla categoria "80% cacca", di cui spesso parlo nei miei seminari alla "Sorbona" di Imola e di cui l’80% dei (miei) lettori fa parte.

credo che ora me ne andrò…

 

attenzione!!!!

oggi una persona incontrata al mare m’ha detto che splinder non è tanto virtuale (infatti lui è un vero panzuto con barba e baffi), ne discreta, egli afferma che, da ex collaboratore tecnico, ne ha viste di cotte e di crude… vi sono, tra gli anonimi primordiali commentatori, asserisce il baffone ardente, incursori della redazione!! che s’inserisce a destra o a manca per rompere i coglioni a "chi non gli va", e sa tutto di tutti (ma va?) io l’ho mandato a fare un bagno ma, poi ci sono andato anch’io!!!

e se invece di denunciare l’anonimo denunciassi la redazione sotto forma della santa vergine Maria che risponde impassibile e formale ad ogni mia minaccia/commento/confessione/pentimento?
e se denunciassi il baffone ardente?

e perchè se denunciassi mi’ nonno morto nell’74 dopo una scorpacciata di fagioli con le cotiche
non

sarebbe l’uguale?..

denunce amletiche su Remeron channel…

ma scusa poi a cosa serve (Maria?) la redazione di splinder?
a dirvi dopo un’ora e mezza che cercate d’aprire il blogghe che splindere è


morto
(e non me n’ero accorto!)
in manutenzione…
che c’è la possibilità di fare un accordo chiamato friend$!!!!
(ed il simbolo dei verdoni è tutto un programma!!)
che riempiendo di pop up ed improbabili
targhette ed insegne pubblicitarie "a tema"
(distruggendo in pratica) il vostro già inutile blog
e sfruttando il vostro spazio (gratuito!!) gugol
nel giro di 74 anni farà guadagnare
3 euro ai vostri eredi
(abortiti nel frattempo per la fame
o per incentivo statale)
.
(comprensivi di rivalutazione
monetaria ed adeguamento istat).

è utile.

(la redazione)

APPUNTI DI VIAGGIO(luppole)

ebbbasta con sti cazzo di "appunti di viaggio"!!!
siete macchiette stampate (male) in serie da tv e web,
tutti con le stesse stronzate e gli stessi slogan!!!!


APPUNTI DI VIAGGIO..

francobolli!!

dove cazzo
dovete andare

?

non voglio più iscritti
cancellatevi tutti o vi blocco!!!!!!
cry sfondo nero.gif

….
 
perchè non
mi "so tenere bene?"
perchè non devi bere e non devi fumare per non essere così!
cosìcosa?(slime putrescente!)
vecchio???
io sono vecchio,
sono vecchissimoooooo!!!
lo sono sempre stato,
lo sono natoooo!!!
siete voi i ggiovani!
appunti di viaggio…
ma…
aaaaaaaaaffanculo va

cry sfondo nero.gif

lo ripeto per la 74a volta

non invitatemi

non partecipo ai blog
un buon motivo per chiuderli,
non aprirli proprio,
ed aprire invece un foro calibro 9
nella vostra zucca vuota.

(sono acceso)

voglio una droga ribelle!
che non faccia ingrassare
e non rovini la pelle!
voglio le stelle…(in polvere)^^
(e non è la coca!!!)

Remeron Channel Tonight:

perchè le coltivatrici di luppolo mestruavano tutte insieme alla fine del raccolto?
estrogeni luppolesi, realtà o fantasia popolare?
 m’imbriacate e mi effemminate?
non ce la faccio più
siete tutte li nella mia panza a coltivare a-climateriche un luppolo dorato
che poi, maturo, verrà pisciacchiato a sangue e bevuto.. (da mecry sfondo nero.gif)
(non bere mai la birra rossa!!!)


luppole… su Remeron Channel

perchè mestruavano tutte insieme?
c’era un premio sindacale?
solidarietà di genere?
fu un po come il movimento delle tabaccaie?
luppole! e sai cosa bevi…

cry sfondo nero.gif

vorrei darmi 39 pugnalate nello stomaco per poter
bere tutto d’un fiato un fusto di luppolo fermentato di 50lt.
e morire dissanmbriacato

cry sfondo nero.gif
(neologismi luppoli su R. Channel)

trofismo notturno

odio la gente vivace
amo chi tace acconsente
io praticamente odio la gente insana di mente

(mi hanno detto t’amo)
(mi hanno detto t’odio)
(mi hanno spiegato la differenza)
(mi hanno detto tante cose…)
(mai un volta che)
(abbia capito che cazzo abbiano detto(quelli!!))
(vi fate troppe canne, non siete attendibili)
(fatevi compostare insieme al cioccolato)
qualcuno vi fumerà…
(e dirà una puttanata)

qualcun altro

non la capirà…

e saròsempreio!!!

che male fa…

?

pipì(002)pipì(001)pipì(003)
questa pipì(vari stadi) l’ho fatta per voi dopo 4 ceres Top Pilsner… (leggerina)

ed ora vado a comprarmi le sigarette. pirla!!!!!