Paolo Conte

 

 

 

 

 

 

 

 

 
e quando mi sveglierà
il sogno sarà stato lo stesso
ma guidato ad un ritmo più lento.

Annunci

soqquadro

 

non hai vergogna e giudizio ma
verrà un giorno in cui sarai giudicata
alla gogna
ed io non potrò essere con te
non potrò
non potrò
perchè sarò vagliato prima
e condannato a morte.
e tu non sarai con me.
e tu non
sarai
con me,
come non sei
con te,
come

 

 

 

 

 

 

 

 non sei.

bellicapelli

 

Jimmi Page stava cercadno una voce per il suo gruppo; una sera in un night assistette all’esibizione di Plant che cantava con un gruppetto locale… se ne innamorò, e gli propose il connubio artistico.

Page ha dichiarato più volte, quanto l’odiasse per la sua bellezza e lo stile selvatico, permesso probabilmente anche dalla folta chioma dato che alcuni video dell’epoca, interviste di backstage ce lo mostrano con una dentatura imperfetta(a dir poco), a 25 anni mancavano già i premolari (e non solo, eroina tagliata con acido cloridrico? bo: l’Arte ti succhia) a Plant, ciò non gli impedì d’essere il leone ch’è stato, nonostante la critica musicale del tempo, la dentatura, aveva una voce esiziale, anche se non usava il diaframma come le cantanti liriche o gli attori, riusciva a prendere note altissime di gola, per questo oggi non riesce più a cantare, e chioma restante, sembra mia zia 79enne(che avrà poi anche lui quell’età), molto tristi i remastered ove ricanta oggi(pochi anni fa) le stesse canzoni in cui ruggiva, nella trasposizione del decadimento fisico non improvvisa do di petto, e canta le sue canzoni, castrandole(solo per fare bottega), mi chiedo: non potevi nel frattempo, con tutti i soldi che hai messo su, oltre a rifarti la dentiera prendere lezioni di canto? ma la mia è solo una domanda retorica. Rispetto massimo per il rock  dei led che dal quale sconfinamento sinfonico nacque come rappresaglia il punk-rock (il grunge!!) e tutte le sue derivazioni, travestimenti attuali, le quali hanno ucciso un sacco di persone, star, starlette, fans, & co. Plant e Page sono invece ancora vivi… qualcosa significherà… approposito delle visioni e previsioni della fallimentare/mercantile/raffazzonata/borghese critica d’arte ahahah…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Robert-Plant-and-Jimmy-Page-with-Nikon-F2s-520x369.jpg

 

 

 

 

volgarità della solitudine

sottotitolo

battere la gran cassa.

 

 

 

E poi, non vedi com’è bello… stiamo viaggiando in tram e ci gustiamo il paesaggio urbano di questa bellisssssima città… amore, stiamo così bene insieme, amore

 

Ma parla con me scusi?

 

Non è che puoi far finta, ogni volta, di non riconoscere il tuo uomo solo perchè ha fatto una…

marachella ahahah… con quella sciacqettella poi..
per me non significa nulla, sei tu il mio cuore.

 

Scusi: ma sennò la gente davvero può pensare che. Io non la conosco! di cosa parla, sta vaneggiando?

 

A be allora perchè mi sei seduta accanto sentiamo un po… sentiamo!?

 

Ma! era l’unico posto libero… mi dovevo sedere proprio accanto al mentecatto vedi te…

 

A prima ero il tuo gatto ora sono il mentecatto, non dicevi così mezzora fa quando ronfavi tra le lenzuola.

 

Che poi scusi sa!! Ammesso e non concesso, che io e lei avessimo una relazione; il mio uomo si metterebbe a raccontare in piazza i fatti nostri!? Ma crede d’essere a teatro?

 

AH AH A.. e questo portafoglio di chi è?

 

Ma cosa fa!? come ha fatto, mi sta scippando il portafoglio?
Guardi che chiamo la guardia!!

 

Com’è, com’è che ce l’ho io se non ci conosciamo? Perchè
prima di salire me l’hai dato; che te lo tenessi al sicuro… come fai sempre sul tram

 

Me lo restituisca subito villanzone!!

 

Tieni tieni, che non si pensi poi in giro davvero che sia io l’irresponsabile, pazzone!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

minaccia del giorno

(La)Saggezza è paura d'aver vissuto inutilmente.

Quanto più giusto e "maturo" sarebbe ammettere ed accettare la genuina insensatezza dell'esistenza.
Vanificare anche gli ultimi sussulti di vita nella carcassa mortale, ricercando nella cieca incoscienza la pornografica "verità" è quanto di più brutale questo universo abbia partorito.
Più brutale della storia, intesa come storiografia, arte liberale dell'uomo-scimmia, altrettanto primordiale.

Baudrillard!

Dio è Analube.

La donna è una scatola di sarde,
mentre l'apri attento, si può spezzare la chiavetta e poi che fai? se l'aprissi fai attenzione lo stesso perchè ti puoi tagliare! quando la mangi fai attenzione perchè potrebbe esserci un ricciolo di latta! quando l'assaggi attento alle papille perchè potrebbe essere salatissima! quando ne hai mangiata una-due poi basta fai attenzione perchè ti resta sullo stomaco! quando avrai mangiato tutta la scatoletta attento alle lische ne muoiono anche i gatti più smaliziati! quando non muiono restano offesi! se non fossero Sarde potrebbero essere Alici! ancora peggio! presta molta attenzione, a questo punto potresti essere al pronto soccorso! ne vale davvero la pena per una scopata?.. puzza pure de pesce.. e la formagella? che orrore, vergognati, come ti sei ridotto!

Prima di aprire le sarde, o le alici accertati che abbiano fatto il bidè.
t8pv5z.gif

Amore è
-sigarette
+bidè

ma tutto questo
Alice non lo sa…

madgifgw0.gif
(dijelooo!!!)

(basta)
saludos1if8.gif

a(na)tomico

09062009

voglio spro-fondare nel-la malattia.
il patologico è la (mia) dimensione.
non confonderla con una maschera identitaria.
Io non sono,
neanche quel sasso, uguale a mille altri,
lanciato a filo di lago che taglia, "rimbarzando", i due elementi
aria, acqua,
idrogeno e ossigeno.
Sono l’idea biochim(er)ica
di quel
compiersi/scindere/dissolversi.

quando morirò, sarò già
talmente inesistente che
non succederà nniente,
ossia:
l’ennesimo
smile rimbarz nero.gif
espediente.

remeronfuck

la mia casa è di nuovo una discarica… la mamma…

chi viene a cambiarmi il pannolino?

pago in natura…
(non so se rendo…)

(devo trovare una sguattera a tutti i costi)

sguatteraaaaaaaa!!!!!!!!!!
(non c’è!)

(ho un naso così fino, un olfatto così sottile che riesco a sentire tutti gli odori, tutte le puzze, è incredibile è incredibile!!!)

ho messo il monitor (del desktop!) alla risoluzione massima che ci entrano dentro tranquillamente due A4 e le lettere, così piccole da leggere, sembrano il bugiardino delle medicine (o il pinocchiello) ogni volta che devo scrivere abbasso la risoluzione a 1024 x 768 con caratteri cubitali, poi posto e prima di rileggere mi prendo una pasticchetta viola, alzo al massimo la risoluzione e cerco di leggere con lenti a contatto ed occhiali insieme, poi ho un orgasmo.

poi diventa tutto blu

(bruno lauzi è un incubo!)

amici

sono un uomo t(ot)almente bello che non ha vergogna nel descriversi tale, se non fosse per l’onta orribile della bruttezza atavica che qualche "esemplare" della mia stirpe ha ostentato nelle epoche precedenti.
Ho per eredità morale il dovere di cancellare ogni dubbio sulla mia purezza interiore e la mia morbosa perfezione estetica, non abbiate timore nel manifestarvi venerandomi.

vi regalo uno dei miei sorrisi più significativi.

sorriso