amici

sono un uomo t(ot)almente bello che non ha vergogna nel descriversi tale, se non fosse per l’onta orribile della bruttezza atavica che qualche "esemplare" della mia stirpe ha ostentato nelle epoche precedenti.
Ho per eredità morale il dovere di cancellare ogni dubbio sulla mia purezza interiore e la mia morbosa perfezione estetica, non abbiate timore nel manifestarvi venerandomi.

vi regalo uno dei miei sorrisi più significativi.

sorriso

Annunci