piatteza on piano

non – sono ancora iscritto in questa piatta forma proletaria di enigmistica letteraria…rodari

…parente handy del settimanale, più letto, fatto finta di, nella strategia dell’ultima spiaggia(in treno, ombrellone, ambulatorio, prima di mollare il boyfriend)…
Che qualcuno scriva un post che poi a casa con calma unendo i puntini mi esce fuori un concetto ahahah… giornalai compresi.
Ho già ricevuto 1,5 minacce di querela preventiva per stalking (quanti danni che fanno le pubblicità regresso) da una poveretta grafomane che crede io la voglia sottomettere:

slave fai fare il master a tuo marito, ma

in psicanalisi così ti cura, e poi te molla, guarire è troppo equivocabile x voi.

sono stato bannato da 1 blog di satira giornalistica(per carità un controsenso in termini).
ed una (in generale le donne che fanno qualcosa di, non frivolo[etimologia please?], attinente al pragmatismo dell’ossessivo maschio sono… isteriche) mi ha detto che sono un brutto, gay, represso…
…tutti(ed io non sono tale) i gay son repressi(tranne forse qualche trans bellissimo) altrimenti sarebbero normali(e non farebbero alta moda)… ne capisci di psicanalisi?(e non psicoterapia per carità bbastaaa!) e allora che parli a fffà!?

Volkspress… sei una grossa delusione d’altrone… ho sempre sostenuto che i possessori “piloti”(ahahah) della macchi(n)a del popolo tedesco fossero degli “audisti” falliti(non parliamo delle “audiste” meglio buttarsi direttamnete sotto un tram[guidato da un gatto!])… come se poi un giorno magicamente quando da pecora dall’anale predisposto, ti ritrovassi colmo di danari i quali tramutassero nel cazzuto lupo(poco ci vuole, l’argent fait la guerre!) che ti fa il culo frangibile quotidie(a te a tua moglie e a quella del gatto)..
l’approdare ad una delle macchine del Wolf anziche volgare volks, la tua genia cromosomica, sperante(dal concetto di pietas cattocomunista), devierebbe verso la specie superiore cappottandosi o confrontandoti direttamente col platano, cocainimistico SUV, schiacciato inerme dalla forza di gravità che non conosce portafogli, camion ed ammortizzatori.. crisi maniacali(o il contrario depressivo) busta paga dipendenti…eeeee cromosomi.

VolfWaghen sono uno strumento di selezione di massa, così come il Volkspress ed il bourbon.

vi leggo!   😉
(ho notato tra l’altro che c’è un “poster” cioè

addetto a mettere in evidenza… etc etc
senza considerare orario, day etc;
lo pagate.

 

 

 

mi troverò bene!

 

 

 

 

 

 

Annunci

Senza famiglia (pazza mamma e seguito si esibiscono in numeri di giocoleria)

considerazioni spassionate















Io che considero la riproduzione umana come uno scempio scellerato, un retaggio bestiale, che dovrebbe essere regolamentato da un istituto superiore, e per lo sparuto numero di infanti nati, per calcolo(previsti nella finanziaria!), predisporre dei "genitori professionisti", quindi toglierli dalle grinfia delle famiglie, delle madri invasate, in tenera età ed affidarli ad una struttura adatta che si preoccupasse di far crescere degli individui, come minimo sani di mente, come anelito dei buoni cittadini, come proiezione ontologica: l’Uomo nella sua sintesi più alta(James Bond). Ci si ritroverebbe in questo mo(n)do di fronte ad una popolazione di "padri"(e madri) orfani, sia dei loro figli sia dell’alibi per giustificare l’inutile esistenza. Probabilmente dopo un iniziale periodo di crisi ci s’inventerebbe una nuova maniera, di vivere, più degna dell’essere umano, e non di una nidiata di conigli, uomini che coltivano le terre senza dover crescere figli, uomini che pilotano aeroplani senza il pensiero "pesante" degli alimenti, uomini che governano, uomini che curano, uomini che pensano, senza spendersi inutilmente ed empiricamente in faccende da balia e precettore, uomini specializzati al millesimo, selezionati ognuno per una mansione ben precisa, anche quella suprema dell’equilibrato genitore-allevatore.



Potrei mai secondo te adottarti don
na!!?, tu che porti in grembo(ormai sgambetta) l’"errore" fatale commesso con "uno"(chissà chi! o cosa!), tu che hai dato sfogo alla virtù più abietta(la maternità!) raccogliendone i frutti, io che nego alle mie membra nobili di ripetersi in questa valle di lacrime dovrei accettare la "pietas" cristiana adottandovi? Tu, il fantasma del tuo consorte(scelto a tuo insindacabile arbitrio!!), il vostro corredo cromosomico ed il relativo pasticcio di carne(il bebè già bell’e sfornato)?
L’amore è una speculazione astratta.
La vita, una grossa, responsabilità materiale.




occhi_06

minoranze

sto per andare al mare,
nonostante il ferragosto,
non l’ho mai fatto,
le feste comandate mi umiliano,
ma non sono mai coerente,
e per essere coerente
oggi devo andare al mare,
non ci vado,
ci vado,
mi si nota di più se ci vado con le pinne il fucile e gli occhiali
o se non ci vado proprio?

(e se ci vado e poi a metà strada faccio dietro front e me ne ritorno a casa tutto in retromarcia?)
(e se ci vado per perdermi, nel vento d’estate, poi mi aspettate?)
(io vado al mare, voi che fate?)

Santa voglia di vivere e dolce venere di rimmel
come quando fuori pioveva e tu mi domandavi
se per caso avevo ancora quella foto
in cui tu sorridevi e non guardavi,
ed il vento passava sul tuo collo di pelliccia, e sulla tua persona
e quando io senza capire ho detto "si"
hai detto "è tutto quel che hai di me"
è tutto quel che ho di te…